More stories

  • in

    Valtrompia Volley, capitan Agnellini: “È un campionato tutto da scoprire”

    Foto ufficio stampa Valtrompia Volley

    Di Redazione
    Pubblicati ieri i calendari provvisori della serie B Maschile. Il Valtrompia Volley, inserito nel girone C, inizierà il proprio cammino sabato 7 novembre in trasferta a Caselle contro il Dual Volley.
    Coach Baldi: “Le squadre del girone sono per lo più squadre che non conosciamo salvo qualcuna che già abbiamo incontrato la scorsa stagione, affrontiamole una partita alla volta cercando di prepararci bene nella pre-season e lavorando tanto in palestra“.
    Capitan Agnellini: “Ho sempre pensato che il calendario non sia così fondamentale perchè le squadre vanno prima o poi affrontate tutte.. È un campionato tutto da scoprire, ci sono tante squadre che non conosciamo come ad esempio il Dossobuono con cui esordiremo in trasferta. All’esordio casalingo la seconda giornata incontreremo Mantova che è sicuramente una delle favorite per la vittoria del campionato. Ci saranno tante sfide impegnative e x farci valere l’unica strada è il lavoro duro in palestra. La squadra e la società hanno tanta voglia di fare, poi sarà il campo a dare il responso, noi vogliamo fare bene e ci auguriamo di poter avere il nostro pubblico a tifarci al PalaLupo!”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Serie B1: al via la stagione agonistica per la Pallavolo Acqui Terme

    Di Redazione
    Al via la stagione agonistica per la Pallavolo Acqui Terme con la ripresa degli allenamenti della serie B1 guidata da Ivano Marenco, alla quale seguiranno anche le squadre giovanili.
    Dopo una riunione tecnica la sera precedente, giovedì 3 settembre il ritrovo in campo, nel rispetto dei protocolli e delle norme legislative legate al contenimento del Covid-19.
    Il roster acquese che disputerà per il quinto anno consecutivo la terza serie nazionale si presenterà ai nastri di partenza non più come Arredo Frigo Makhymo, bensì come Arredo Frigo Valnegri Pneumatici. La squadra, infatti, ha un nuovo main sponsor: Valnegri Pneumatici Superservice.
    Squadra che è così composta:
    Palleggiatrici: Sofia Cattozzo (1999, confermata), Agnese Ruggiero (2003, nuova, VBC Savigliano C)
    Schiacciatrici: Olimpia Cicogna (1997, confermata), Erica Grotteria (1997, confermata), Arianna Lombardi (2003, confermata), Michela Culiani (1989, nuova, Teatina Chieti B1)
    Centrali: Francesca Mirabelli (1996, confermata), Nicoletta Rivetti (1998, confermata), Stefania Ranghetti (1990, nuova, Pavic Romagnano B2)
    Liberi: Caterina Fantini (2001, nuova, CUS Torino A2), Ludovica Raimondo (2004, nuova, settore giovanile)
    Si sono trasferite altrove: Roxana Pricop (Normac Genva B2), schiacciatrice; Michela Gouchon (Olympia Voltri B1), libero; Matilde Giardi (Provolley Team Modica B1), schiacciatrice; Marta Caimi (Anthea Vicenza B2), Bianca Oddone (Bzz Piossasco B2), libero e Camilla Grazia (Acciaitubi Picco Lecco B1), centrale.
    Staff tecnico: Ivano Marenco (head coach), Luca Astorino (secondo allenatore), Lorenza Marenco (assistente), Luca Seminara (preparatore atletico), Riccardo Toselli (osteopata), Marcello Acquaviva (scoutman), Davide Mirabelli (dirigente accompagnatore).
    Staff societario: Mario Valnegri (presidente), Simonetta Bogliolo (vice presidente), Claudio Valnegri (general manager), Roberto Liss (direttore sportivo, nuovo), Andrea Icardi (addetto stampa e comunicazione)
    Come nelle scorse stagioni la squadra di Acqui Terme è stata inserita nel girone A.
    Raggruppamento che, tuttavia, a differenza del passato con comprende più le squadre lombarde e sarde. Le cinque squadre piemontesi (Acqui Terme, Lillput Settimo, Parella Torino, Virtus Biella e Igor Novara), infatti, dovranno fronteggiarsi con due squadre piacentine (Busa Gossolengo e Conad Alsenese), una ligure (Olympia Voltri) e ben quattro toscane (Blu Volley Quarrata, Timenet Empoli, Castelfranco Pisa e Nottolini). La data di inizio del campionato è fissata per sabato 7 novembre in casa della Prochimica Virtus Biella.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Canottieri Ongina, debutto casalingo contro Forlì il 7 novembre

    Foto di Andrea Scrollavezza

    Di Redazione
    Saranno i match casalinghi contro Forlì e Modena i due estremi del calendario della Canottieri Ongina, che ieri (giovedì) ha conosciuto la successione degli incontri nel girone E di serie B maschile. Il debutto sarà sabato 7 novembre alle 18 (orario dei match interni dei gialloneri) contro la Querzoli Forlì, preludio alla doppia trasferta modenese contro Sassuolo e Anderlini.
    Quarta giornata (28 novembre) interna contro l’ambiziosa Wimore Energy Parma, mentre a ruota ci sarà la trasferta reggiana del 5 dicembre a domicilio dell’Ama San Martino dell’ex Boschi. Il 2020 pallavolistico della squadra di Mauro Bartolomeo si chiuderà con il suggestivo scontro esterno di Mirandola (19 dicembre), con le vacanze natalizie dei piacentini che saranno più lunghe, complice il turno di riposo alla ripresa del campionato (9 gennaio). La trasferta del 30 gennaio al PalaPanini di Modena segnerà poi il giro di boa del campionato, con lo scontro contro i giovani canarini che si ripeterà il primo maggio nell’ultima giornata di regular season dopo l’intero girone di ritorno.
    Il cammino della Canottieri Ongina (B maschile girone E)
    Girone d’andata:
    Prima giornata (7 novembre 2020 ore 18): Canottieri Ongina-Querzoli ForlìSeconda giornata (14 novembre 2020 ore 17,30): Hipix Kerakoll Sassuolo-Canottieri OnginaTerza giornata (21 novembre 2020 ore 17): Moma Anderlini Modena-Canottieri OnginaQuarta giornata (28 novembre 2020 ore 18): Canottieri Ongina-Wimore Energy ParmaQuinta giornata (5 dicembre 2020 ore 17): Ama San Martino-Canottieri OnginaSesta giornata (12 dicembre 2020 ore 18): Canottieri Ongina-Titan Services San Marino)Settima giornata (19 dicembre 2020 ore 18): Stadium Mirandola-Canottieri OnginaOttava giornata (9 gennaio 2021): riposoNona giornata (16 gennaio 2021 ore 17,30): Sab Heli Rubicone-Canottieri OnginaDecima giornata (23 gennaio 2021 ore 18): Canottieri Ongina-Geetit BolognaUndicesima giornata (30 gennaio 2021 ore 19,30): Modena Volley-Canottieri Ongina
    Girone di ritorno:
    Prima giornata (13 febbraio 2021 ore 18): Querzoli Forlì-Canottieri OnginaSeconda giornata (20 febbraio 2021 ore 18): Canottieri Ongina-Hipix Kerakoll SassuoloTerza giornata (27 febbraio 2021 ore 18): Canottieri Ongina-Moma Anderlini ModenaQuarta giornata (6 marzo 2021 ore 18): Wimore Energy Parma-Canottieri OnginaQuinta giornata (13 marzo 2021 ore 18): Canottieri Ongina-Ama San MartinoSesta giornata (20 marzo 2021 ore 18,30): Titan Services San Marino-Canottieri OnginaSettima giornata (27 marzo 2021 ore 18): Canottieri Ongina-Stadium MirandolaOttava giornata (10 aprile 2021): riposoNona giornata (17 aprile 2021 ore 18): Canottieri Ongina-Sab Heli RubiconeDecima giornata (24 aprile 2021 ore 18): Geetit Bologna-Canottieri OnginaUndicesima giornata (1 maggio 2021 ore 18): Canottieri Ongina-Modena Volley.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Il CappuVolley 2020 punta in alto. Coach Bruni: “Ora tocca a noi”

    Foto Ufficio Stampa CappuVolley 2020

    Di Redazione
    Un avvio di stagione carico di emozione e significati quello andato in scena ieri sera a Codogno. Tutto il CappuVolley 2020 si è riunito nella sala stampa del PalaCampus in un metaforico grande abbraccio – rigorosamente secondo le norme del distanziamento sociale – allo zoccolo duro della squadra rimasto compatto dopo il mercato estivo (Lupi, Boiocchi, Hueller, Marazzi, Gilioli, Pontoglio, De Biasi e ovviamente capitan Binaghi) e ai tanti volti nuovi inseriti dal DS Donato De Pascali (Bartoli, Codeluppi, Giampietri, a cui si aggiungeranno nei prossimi giorni anche Ingrosso e Bisci).
    Sensazioni diverse dagli scorsi anni e non può che essere così dopo il periodo difficile appena trascorso: “Il Covid ha stravolto la vita di tutti noi e per questo abbiamo deciso di partire in maniera sicura e professionale, chiedendo a tutti i giocatori, lo staff e i dirigenti di eseguire il tampone e di mantenere comportamenti adeguati in palestra e nella vita privata – sono le raccomandazioni di un presidente Paina visibilmente emozionato –. Sarà un’annata molto particolare e la nostra società, la prima a essere stata fermata dalla pandemia, ha un dovere morale, quasi una missione: quella di dare un segnale di ripartenza a tutto il territorio. Senza dimenticare quello che è stato, ma con la voglia di guardare al futuro”.
    Parole che si concretizzano nelle nuove divise di gara che mettono simbolicamente al centro i comuni di Codogno e Casalpusterlengo e hanno impresso su una manica un “grazie” rivolto a tutti gli operatori sanitari. In aggiunta, un cappuccio stilizzato sul retro per non dimenticare le origini societarie.
    Tornando al campo, l’obiettivo dichiarato sono i playoff: lo dichiara senza mezzi termini il presidente, lo ribadisce il Direttore Sportivo De Pascali: “Il primo passo per raggiungere grandi risultati è creare un gruppo solido con una chimica che porti motivazione a tutti”.
    “Ringrazio la società perché ogni anno cerca di alzare l’asticella degli obiettivi e della qualità – interviene coach Bruni –. È stata un’estate veramente lunga, ora tocca a noi. Le ambizioni sono alte, ma d’altronde le cose difficili sono quelle che poi si gustano di più”.
    La chiosa è del capitano Andrea Binaghi: “Adesso è il nostro momento. Ho tantissima voglia di ricominciare dopo la lunga pausa, per cui andiamo in palestra e divertiamoci”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    B Maschile: Giuseppe Nicolini vice allenatore di Civita Castellana

    Foto Ufficio Stampa JVC Civita Castellana

    Di Redazione
    L’ultimo tassello di quella che si presuppone un’altra grande stagione è composto da Giuseppe Nicolini. Giuseppe rivestirà il ruolo di secondo allenatore della Serie B maschile di Civita Castellana, aiutando così Stefano Beltrame nel campionato che verrà.
    Nato a Montegiorgio, in provincia di Fermo, ma ormai in pianta stabile nella pallavolo laziale, Giuseppe viene da due anni molto positivi di Serie B come secondo allenatore di Anguillara, ed è pronto a portare la sua esperienza in casa rossoblu.
    “Provo grande emozione per questa nuova avventura – afferma lo stesso Giuseppe – e ho la piena consapevolezza che mi dedicherò con il massimo impegno alla causa di Civita Castellana. Ecco ciò che provo in questo momento, ora che il countdown per la nuova stagione è già partito. Qui a Civita trovo una società esperta e un coach di assoluto valore con un’idea moderna di pallavolo e di cui condivido la metodologia di allenamento e di preparazione delle gare. La stagione che ci attende sarà fondamentale per tutto il movimento, per gli atleti come per noi tecnici; sapere di poterla condividere in un ambiente attento e professionale è una soddisfazione e una responsabilità. Ora ci aspetta tanto lavoro, bisognerà partire bene, con grande concentrazione e attenzione anche ai minimi particolari. Io sono pronto, per una stagione di impegno e di successi, come Civita Castellana ha dimostrato di meritare.”
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    B Maschile: le strade della POG e di Pietro Pini si separano

    Foto Ufficio Stampa POG Volley Grassobbio

    Di Redazione
    Le strade della POG Grassobbio e di Pietro Pini si separano: l’ormai ex numero 11 biancorosso non prenderà parte al raduno fissato per lunedì 31 agosto e non sarà quindi a disposizione di coach Carrara per la stagione 2020/2021.
    Alla POG dalla stagione 2018/2019 e confermato per quella 2019/2020, Pietro si è sempre contraddistinto per spirito di sacrificio, per grinta e per la determinazione con cui rispondeva ogni qualvolta veniva chiamato a dare il proprio contributo.
    «La prossima stagione – confessa lo stesso giocatore – farò parte della rosa di Volleymania Nembro per provare a vivere una stagione da protagonista, sperando di raggiungere questo mio obiettivo. A Grassobbio ho vissuto due anni di forti emozioni e prendere la decisione di andarmene non è stato certamente facile; vestire la maglia della POG per me è stato sempre un onore, difendendo quei valori di amicizia e famiglia che questa maglia rappresenta. Ringrazio il Presidente Vavassori in primis per avermi accolto e poi anche per avermi dato l’opportunità di cimentarmi nel ruolo di allenatore».
    Infine, conclude con un augurio speciale: «Mi mancheranno i miei compagni, i mister, lo staff, e mi mancheranno anche le mie bambine. Spero che questo non sia un addio ma piuttosto un arrivederci. Auguro alla POG una stagione magnifica e piena di soddisfazioni; io farò sempre il tifo per questa squadra».
    La POG Volley Grassobbio, dal canto suo – nel ringraziare Pietro per il contributo e l’impegno profuso lungo questi due anni trascorsi insieme – gli augura tutto il meglio per il suo futuro sportivo, professionale e personale.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Certosa Volley: iniziata la preparazione in vista del campionato di B2

    Foto Ufficio Stampa Volley Certosa

    Di Redazione
    Le certosine si sono radunate il 24 agosto per dare il via ufficialmente alla stagione 2020/2021. In questa prima settimana di preparazione, le ragazze si sono allenate tutti i giorni con doppio allenamento, sotto la guida di coach Di Toma e della preparatrice atletica Elisa Giordano.
    L’entusiasmo in casa Certosa è alle stelle: determinazione, grinta e tanto lavoro sono le parole chiave per affrontare questi mesi di preparazione in attesa dell’avvio ufficiale del campionato di Serie B2 Femminile.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Serie B2: Roberta Zirotti firma per la Nuova Trasimeno

    Di Redazione
    Un colpo che fa ancora di più capire quanto la squadra voglia stupire quest’anno… L’acquisto di Roberta Zirotti è stato cercato, voluto e alla fine riuscito dalla Nuova Trasimeno. Un colpo che rende il reparto schiacciatori di altissimo livello e che con Monti e Gierek permette di sognare.
    Roberta fa 3 anni di giovanili e serie d ad Arona poi Ornavasso Under 18 e Serie D, con annessa panchina in serie A.Tre anni a Novara, under 16 serie d, under 16, serie c, under 18, serie B1 terze ai nazionali U18. Brescia under 18 e b1Pallavolo Perugia in b1 negli ultimi due anni.
    Queste le sue prime parole: “Ho deciso di intraprendere questa nuova avventura perché il progetto che mi è stato presentato dalla società è molto serio e stimolante. Il forte interessamento da parte della società e la chiamata del ds Politini mi hanno definitivamente convinta. Non vedo l’ora di conoscere tutte le mie nuove compagne e iniziare a lavorare e spingere al massimo per raggiungere obiettivi importanti. In questa stagione vorrei ancora cercare di crescere sotto tutti i punti di vista e mettere a disposizione della squadra le mie capacità. Quindi, un grande in bocca al lupo a tutti noi sperando di poter dimostrare quello che possiamo fare“.
    Un ringraziamento a Noemi Polimanti per l’impegno e la professionalità profuse nell’ultima stagione. Tante quindi le novità in posto 4 ma ancora ci sarà da divertirsi.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO