More stories

  • in

    Mercato pallavolo femminile, Busto e l’importanza della cantera

    Mercato pallavolo femminile, Busto Arsizio e l’importanza della cantera . Se nella costruzione della squadra 2020/21 non sono mancate le conferme di giocatrici che non hanno bisogno di presentazioni , vedi Piccinini , Leonardi e Gennari , e che con la loro esperienza porteranno certamente il gruppo verso un’altra importante stagione , il Presidente Pirola ha voluto anche intraprendere la strada che guarda al settore giovanile , a giocatrici che all’interno della cantera abbiano dimostrato il proprio valore e il fatto di essere pronte a fare il salto definitivo in prima squadra . Ecco dunque che qualche giorno fa e’ stata ufficializzata nel roster in A1 la presenza delle due giovanissime che arrivano dalla squadra di B2 femminile , la schiacciatrice/opposto Katarina Bulovic e il libero vice Leonardi Chiara Cucco . Una scelta dunque precisa quella del club di puntare sulla cantera , sul proprio vivavio dal quale attingere risorse importanti . Le due giocatrici hanno già avuto modo in passato di aggregarsi alla prima squadra ma ora la loro presenza sarà a tempo pieno .Un’altra giocatrice giovane vestirà la prossima stagione la maglia da farfalla , si tratta di Asia Bonelli , palleggiatrice classe 2000 che lo scorso anno ha giocato in A2 a San Giovanni in Marignano . Un gradito ritorno al Palayamamay per lei dopo che lo scorso febbraio ne assaporo’ la magica atmosfera nella finale di Coppa Italia di A2.Una chiamata forse inaspettata da parte di uno dei club dalla più grande tradizione in Italia al quale non ha potuto dire di no . LEGGI TUTTO

  • in

    Mercato pallavolo femminile, gli ultimi movimenti

    Mercato pallavolo femminile , sta per iniziare ufficialmente la stagione sportiva 2020/21 con le squadre di A che comiciano il lavoro in palestra , intanto prosegue spedito il lavoro di allestimento dei vari roster .Attive nella giornata di ieri in A1 Caserta, Brescia e Monza. Il club campano ha comunicato che ad occupare la casella di secondo libero sarà la giovanissima Federica Ferrario premiata come miglior libero d’Italia Under 18.Continua dunque il percorso di Caserta orientato a puntare su giovani talenti da far crescere .Monza ha confermato Obossa che quindi per il secondo anno vestirà la maglia brianzola mentre si è rinforzata la Millenium  Brescia che sempre nella giornata di ieri ha ufficializzato l’acquisto dell’olandese Marrit Jasper alla sua prima stagione in Italia.Queste le sue parole raccolte sul sito del club : “ Dopo quattro anni in Germania una nuova sfida per me, ho sentito cose buone su Brescia e sulla competitività del campionato italiano , dove giocano tante olandesi . Spero giocheremo il prima possibile e spero di fare bella figura in Supercoppa. Per me si tratta di una nuova nazione , nuova lingua, tutto e ‘ nuovo però sono eccitata dal contesto e sono sicura che in poche settimane mi adatterò all’ambiente . Adesso mi sto tenendo in forma con il beach e con l’indoor con la nazionale . Sono arrivata in Italia con la speranza di restare per più stagioni “. LEGGI TUTTO

  • in

    Volley mercato, roster di Superlega quasi pronti. Ecco gli ultimi movimenti di mercato

    Nell’attesa che ogni sport venga sbloccato completamente e quindi di vedere la pallavolo giocata, continuano gli ultimi movimenti di volley mercato per completare i roster della prossima stagione. Alcune società hanno concluso già da tempo il loro mercato, altre invece sono alle prese con gli ultimi acquisti, scambi, cessioni e conferme. Ecco di seguito tutte le ultime novità di mercato della massima serie di pallavolo italiana maschile, la Superlega.
    Volley mercato – Il punto sulla Superlega

    Alcune società come di consuetudine puntano sui giovani; questo è il caso della Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia e dell’Itas Trentino. La società calabrese infatti punta ai giovani e ingaggia il palleggiato americano e classe ’97, Dante Chakravorti. Il regista americano è dotato di nazionalità sportiva italiana e ha militato in A3 ad Alessano e in Superlega per prova con la Consar Ravenna dopo l’infortunio del palleggiatore serbo Batak Aleksa.L’Itas Trentino rispetta la tradizione di prendere l’ingaggio di un atleta del proprio organico giovanile; quest’anno è il turno dello schiacciatore 18enne, Alessandro Michieletto.Arrivano conferme dalla Vero Volley Monza per la stagione 2020/2021; Marko Sedlacek continuerà la sua avventura alla Vero Volley anche per il prossimo anno. Altre due conferme arrivano dalla Top Volley Cisterna e la Gas Sales Piacenza. La prima prolunga il contratto dell’opposto Samuel Onwuelo, mentre la seconda ufficializza per la prossima stagione di Superlega sia coach Andrea Gardini e sia il resto dello staff tecnico. LEGGI TUTTO

  • in

    Pallavolo Superlega, Verona cerca un nuovo sponsor

    Pallavolo Superlega, Verona cerca un nuovo sponsor . Il sodalizio con Calzedonia che tanto ha portato alla città scaligera nella pallavolo  si e’ concluso .Un percorso importante durato sette anni , un aiuto in termini di immagine e soprattutto economico che ha consentito alla squadra gialloblù di rimanere sempre a ridosso delle big della Superlega .Ha voluto il presidente gialloblù Stefano Magrini ringraziare Calzedonia per aver scelto di accompagnare la squadra in questi anni vedendola raggiungere risultati importanti come la conquista nel 2016 della Challenge Cup.Un momento non semplice per il nostro volley , l’uscita di scena di sponsor così importanti rischia di mettere in difficoltà i club anche se nel caso di Verona il presidente ha assicurato che si è al lavoro per trovare un altro title sponsor di peso e che possa consentire di continuare il percorso intrapreso in questi anni .Uno dei palazzetti più caldi l’Agsm Forum , un progetto quello del Blu Volley Verona che ha visto crescere anno dopo anno il numero di abbonati che si è stretto sempre di più intorno alla squadra . Giani, Grbic, Stoytchev i tre allenatori di questo ciclo al fianco di Calzedonia , tre big della panchina a testimonianza del fatto che a Verona si è sempre pensato in grande . Ha spesso dichiarato negli anni Stefano Magrini che il gap e la differenza di disponibilità economica nei confronti di Perugia , Civitanova e Trento era importante , anche grazie al sostegno di Calzedonia Verona si è però ritagliata il ruolo di squadra in grado di dare fastidio alle grandi e di entrare con una certa regolarità nei piani alti .L’obiettivo ora sarà quello di cercare uno sponsor che possa aiutare a continuare questo percorso .Il Presidente del club ha dichiarato all’ Arena : ” Siamo in trattativa con cinque realtà importanti. Tre di carattere internazionale e due veronesi. ”  LEGGI TUTTO

  • in

    Mercato pallavolo femminile, ufficiale, Massimo Barbolini allenerà Scandicci

    Mercato pallavolo femminile, ufficiale, Massimo Barbolini allenerà Scandicci. Dopo l’annuncio di qualche mese fa dell’addio dalla panchina di Novara, ecco dunque arrivato il comunicato della società toscana che è riuscita ad assicurarsi uno dei più grandi allenatori italiani di sempre.Ha vinto tantissimo in carriera, la sua bacheca personale conta cinque titoli italiani, otto Coppe Italia, due Supercoppe, quattro Champions League, un Mondiale per Club.Ha vinto tantissimo anche da allenatore della Nazionale azzurra, ricordiamo tra i successi i due Campionati Europei nel 2007 e nel 2009 e due World Cup.Un allenatore abituato al successo che certamente darà a Scandicci quel valore aggiunto per provare ad accorciare il gap da Conegliano. Barbolini alle sfide contro le pantere è abituato eccome, le ha “assaporate” negli ultimi anni alla guida della sua Novara tantissime volte, perdendo in certe occasioni e vincendo in altre.Rimarrà nella sua memoria certamente l’ultima Champions League vinta con il club piemontese proprio contro Conegliano lo scorso anno a Berlino.Ora la sfida continuerà ma questa volta da allenatore di Scandicci, club che da qualche anno cerca di entrare nell’Olimpo del volley rosa italiano.

    Le parole di Massimo Barbolini

    Queste le parole di Massimo Barbolini neo allenatore di Scandicci raccolte sul sito del club : ” Sono molto felice di essere qui, una società che in questi anni ha fatto benissimo e sta crescendo. La Savino Del Bene Volley è una società che sta facendo molto bene in Italia e anche in Europa e sono qui per dare un contributo per crescere ancora. Continuare a crescere, lavorare bene e far divertire i tifosi di Scandicci. Sono entusiasta perchè lavorare con queste ragazze sarà stimolante”.  LEGGI TUTTO

  • in

    Pallavolo, il calendario per le qualificazioni agli Europei del 2021

    Pallavolo, la Cev ha ufficializzato il calendario delle qualificazioni ai Campionati Europei 2021. La Cev ha anche precisato che si continuerà a monitorare l’andamento della pandemia e di conseguenza i programmi potrebbero subire delle variazioni.Queste qualificazioni dalle quali usciranno le 12 squadre che si aggiungeranno alle altre 12 già qualificate, otto in base al piazzamento degli ultimi Europei e quattro corrispondenti alle Nazionali dei paesi ospitanti, si sarebbero dovute disputare tra la fine di agosto e gli inizi di settembre, vista l’emergenza naturalmente tutto è stato spostato ed è cambiata anche la formula.Originariamente erano previsti match di andata e ritorno che saranno sostituiti da tornei ospitati da diverse Nazioni. Da questi usciranno appunto le 12 squadre che staccheranno il pass per gli Europei.Sul sito della Federazione Italiana Pallavolo si può trovare nel dettaglio lo specchietto delle date dei tornei e i paesi ospitanti, la maggior parte delle sfide saranno a gennaio 2021, tra la fine di agosto e inizi di settembre 2020 solo alcune partite.Nel frattempo inizieranno a breve i lavori di preparazione per le rassegne continentali nelle quali saranno impegnate le Nazionali azzurre juniores.Certamente una bella notizia e l’atmosfera dei grandi eventi che torna a farsi sentire, l’in bocca al lupo va quindi agli azzurrini e azzurrine che si ritroveranno in questi giorni per preparare le competizioni. LEGGI TUTTO

  • in

    Volley – Da Re: “Vettori non sta riscattando il cartellino”

    La “questione opposto” di Trento è stato un tema caldo di questo volley mercato. Come ormai praticamente tutti gli appassionati di Superlega sanno, il posto 2 del team di Diego Mosna sarà occupato dal giocatore olandese Nimir Abdel Aziz, che andrà a sostituire nel sestetto l’italiano Luca Vettori. Lo stesso opposto nativo di Parma non è uscito in sordina da Trento, infatti qualche giorno fa ha rilasciato alcune dichiarazioni da fresco ex che hanno fatto discutere ed infastidito la dirigenza della Itas: ‘Oggi posso dire che non sono più vincolato perché sostanzialmente il cartellino me lo sto riscattando. Non credo sia la soluzione più giusta, penso andrebbe chiusa a una età differente’.Queste le parole di Vettori che vengono considerate “inesatte” dal dirigente Bruno Da Re che prontamente ha voluto replicare spiegando come stanno le cose in realtà:‘Dire che sia il giocatore a riscattare il suo cartellino è una inesattezza – puntualizza Bruno Da Re, general manager di Trentino Volley -. lo la fattura per la sua cessione sono pronto a emetterla a Modena Volley, è con Modena che abbiamo trovato un accordo. Il giocatore non verserà niente.’Il riferimento è ai 90000 euro da versare nelle casse di Trento da Modena che ha acquistato l’opposto: ‘Non stiamo parlando del parametro federale – spiega Da Re – ma si tratta di un buyout che Modena pagò anche a Piacenza per prelevare il giocatore’. LEGGI TUTTO

  • in

    Mercato pallavolo femminile, Scandicci chiude con un grande colpo

    Mercato pallavolo femminile, Scandicci chiude con un grande colpo. Il club toscano nella giornata di ieri 27 giugno ha ufficializzato l’acquisto della schiacciatrice americana  Megan Courtney che nell’ultima stagione ha giocato a Novara. In Italia per lei un anno anche a Bergamo, approda ora a Scandicci con la voglia di aiutare la società a fare quel salto di qualità che possa consentire di accorciare le distanze da Conegliano. L’ultima stagione per Scandicci non è andata come ci si sarebbe aspettati, al di là della chiusura anticipata del campionato in un momento in cui sembravano esserci dei miglioramenti, Malinov e compagne nonostante un roster competitivo erano sempre state staccate dalle zone alte di classifica.Ora si ripartirà da zero, queste le parole della giocatrice classe 1993 raccolte sul sito del club : ” Sono molto entusiasta di far parte della Savino Del Bene Scandicci in questa stagione. Scandicci è una squadra forte e ambiziosa e sono molto felice.La pallavolo mi è mancata in questo periodo, come a tanti altri giocatori. Abbiamo smesso di giocare all’improvviso e sono pronta a scendere di nuovo in campo e competere facendo ciò che amo. Penso che il campionato italiano sarà molto competitivo in questa stagione. Ci sono squadre forti con molte giocatrici di livello. Le partite difficili sono ciò che rendono la pallavolo uno sport divertente e bello da giocare. Amo giocare in Italia perchè è il campionato più bello del mondo. Il campionato non sarà facile da vincere e non vedo l’ora di tornare in campo e lottare. “

    Atto di amore per il campionato italiano

    Parole importanti quelle dell’americana che testimoniano l’amore per il campionato italiano che di diritto negli anni si è conquistato il titolo di uno dei tornei più competitivi e avvincenti a livello mondiale.Uno sforzo da parte di sponsor, addetti ai lavori, club e protagonisti in campo è stato fatto proprio perchè si riuscisse a mantenere top players all’interno della nostra lega.Il fatto che atlete di livello come Megan Coourtney giocheranno anche la prossima stagione in Italia è un motivo di gioia non solo per i tifosi di Scandicci ma per tutti gli appassionati di questo meraviglioso sport. LEGGI TUTTO