More stories

  • in

    Del Monte Coppa Italia: Milano – Monza anticipa

    Esultanza dei giocatori di Milano Riccardo Sbertoli e Yuki Ishikawa – foto Tarantini

    MODENA – La gara Allianz Milano – Vero Volley Monza, valida per la terza giornata degli Ottavi di Del Monte Coppa Italia, prevista per mercoledì 23 settembre alle 20.30, è anticipata alle 18.00 dello stesso giorno, sempre in diretta su Eleven Sports dal Centro Pavesi.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteDel Monte Supercoppa: Ufficiale, si gioca all’AGSM Forum di Verona. Diretta Rai2

    Articolo successivoMonza: Danesi presenta la sfida con Busto nella gara del debutto LEGGI TUTTO

  • in

    Del Monte Supercoppa: Ufficiale, si gioca all’AGSM Forum di Verona. Diretta Rai2

    AGSM Forum Verona

    VERONA – La finalissima della 25a edizione della Del Monte Supercoppa si disputerà venerdì 25 settembre all’Agsm Forum di Verona. L’edizione 2020 del primo trofeo stagionale sarà in diretta su RAI 2 a partire dalle 21.25 con prepartita su RAI Sport dalle 21.00.

    L’evento è organizzato dalla Lega Pallavolo Serie A in collaborazione con il Club NBV Verona, la Fipav Veneto e il Comitato territoriale della Fipav Verona, con il patrocinio della Regione Veneto e del Comune di Verona.

    Per le normative vigenti, l’accesso del pubblico all’impianto sarà limitato a 1.250 persone, prevendita su Ticketone.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA1 F.: Il fantasma di Caserta… Nuovi provvedimenti disciplinari per la scomparsa Volalto

    Articolo successivoDel Monte Coppa Italia: Milano – Monza anticipa LEGGI TUTTO

  • in

    Lutto: Si è spento Gianfranco Zanetti, Mister 9 scudetti

    MODENA – Lutto nella pallavolo. Nella giornata di ieri a Modena si è spento Gianfranco Zanetti, 78 anni, ex campione del volley italiano con all’attivo 9 scudetti, primato nazionale, pareggiato solo da Bernardi.

    Cinque scudetti nell’Avia Pervia di Franco Anderlini (1957, 1959, 1960, 1962 e 1962-63), 2 con la maglia della Ruini Firenze (1963-64 e 1964-65) e altri due con la casacca della Virtus Bologna (1965-66 e 1966-67).

    Schiacciatore, esordì in azzurro il 4 ottobre del del 1961 a Torino nella sfida Italia-Belgio conclusa 3-1 (15-4, 13-15, 15-13, 15-3). In nazionale giocò 81 gare con all’attivo un un argento ai Giochi del Mediterraneo del 1963 a Napoli. 

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedentePolonia F.: Clamoroso tonfo del Budowlani Lodz contro il neopromosso Joker Swiecie LEGGI TUTTO

  • in

    A1 F.: La programmazione televisiva delle prime 5 giornate

    Marco Fantasia e Giulia Pisani, coppia di Raisport

    MODENA – Sabato 19 settembre alle ore 20.30, in diretta su Rai Sport HD, l’incontro Saugella Monza-Unet E-Work Busto Arsizio apre la stagione di A1 femminile in diretta su Raisport.

    L’incrocio tra passato e presente di Alessia Orro, palleggiatrice ex farfalla che in primavera è approdata alle brianzole, sarà dunque l’appuntamento televisivo della 1^ giornata. Marco Fantasia e Giulia Pisani racconteranno il derby lombardo in diretta e in esclusiva sul canale 57 del digitale terrestre e 121 della piattaforma Tivùsat. 

    La programmazione delle dirette su Rai Sport HD è stata inoltre definita fino alla 5^ giornata.

    2^ GIORNATASabato 26 settembre, ore 20.30 VBC èpiù Casalmaggiore – Delta Despar Trentino

    3. GIORNATASabato 3 ottobre, ore 20.30Imoco Volley Conegliano – Savino Del Bene Scandicci
    4. GIORNATASabato 10 ottobre, ore 20.30 Bosca S.Bernardo Cuneo – Reale Mutua Fenera Chieri

    5. GIORNATA (turno infrasettimanale)Martedì 13 ottobre, ore 20.30 Zanetti Bergamo – Il Bisonte Firenze.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteTurchia: Vittorie per Istanbul BBSK, Galatasaray e Fenerbahce LEGGI TUTTO

  • in

    Verona: Si riparte. C’è la deroga per il pubblico, 1250 tifosi al AGSM Forum

    VERONA – Si torna all’Agsm Forum. Era una promessa fatta ai tifosi scaligeri, che il club ha fatto di tutto per mantenere. Grazie agli sforzi e al lavoro contro il tempo della società, del Comune di Verona e della Regione Veneto, domenica e mercoledì i match casalinghi di Coppa Italia della NBV Verona potranno ospitare fino a 1250 tifosi. 

    La biglietteria è stata attivata a partire dalle ore 15.00. Per le modalità di acquisto complete, il regolamento sull’utilizzo dei voucher, e le tabelle prezzi CLICCA QUI

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteMonza: Il Vero Volley ufficializza l’arrivo di Lanza. “E’ la scelta più azzeccata per ripartire…”

    Articolo successivoEurobeachvolley Under 18: A Izmir una vittoria e una sconfitta in avvio LEGGI TUTTO

  • in

    Perugia: Atanasijevic e Russo ancora al palo contro Modena. L’opposto: “C’è grande equilibrio”

    PERUGIA – Prosegue la preparazione della Sir Safety Conad Perugia proiettata verso la semifinale di ritorno della Del Monte Supercoppa in programma al PalaPanini di Modena domenica 20 settembre alle ore 18.

    La squadra, che si è ritrovata al PalaBarton martedì per dare il via al lavoro settimanale, ha fatto il punto sulla sfida d’andata ed ha subito indirizzato l’attenzione e la concentrazione sulle situazioni di gioco e sui fondamentali dove è necessario crescere in vista di un match, quello di Modena, molto difficile.La formula non concede passi falsi e passaggi a vuoto. I “Block Devils” per passare il turno ed accedere alla finalissima della competizione hanno bisogno di almeno due set e quindi è chiaro che bisogna scendere in campo senza fare calcoli di sorta, ma al contrario spingere forte fin dal primo pallone per cercare la vittoria.

    Il match d’andata ha messo in evidenza una discreta qualità generale in battuta ed a muro, aspetti che hanno consentito alla squadra di Vital Heynen di avere una buona fare break. Al tempo stesso si sono evidenziati alcuni problemi di amalgama e di sincronismi (cosa piuttosto naturale all’inizio della stagione) ed una fase di primo attacco che può certamente crescere. C’è di buono che tutta la rosa ha dato risposte importanti e confortanti, in particolare pensando alle due assenze di rilievo in casa bianconera con il tecnico belga che ha dovuto fare a meno di capitan Atanasijevic e di Russo.

    È proprio Atanasijevic – ancora assente domenica prossima – a parlare della sfida di domenica al PalaPanini: “Sicuramente ci aspetta un’altra partita molto difficile. Abbiamo visto nel match d’andata che Modena è un’ottima squadra e che c’è grande equilibrio in campo. Sono convinto che faremo una grande partita, ci stiamo preparando al meglio. Dove si giocherà la qualificazione? Al netto del fatto che ovviamente dobbiamo migliorare e crescere in tanti aspetti, sicuramente la battuta potrà essere decisiva. Ma credo che alla fine la cosa che ti fa vincere le partite è la determinazione, il carattere, la voglia di vincere che metti in campo e che è una caratteristica della nostra squadra. Andare in finale è il nostro obiettivo e faremo di tutto per arrivarci”. LEGGI TUTTO

  • in

    Fipav: Club Italia, ecco il nuovo logo

    MILANO – Un tricolore che abbraccia il Club Italia CRAI. E’ questo il nuovo logo che accompagnerà la formazione federale in questa stagione di Serie A2. La chiave visiva del nuovo logo è la rete, rappresentata attraverso un’illustrazione metaforica. La connessione delle linee crea un pattern basato sul concetto di impatto e crescita. 

    Il nome “Club Italia”, anch’esso illustrato, segue lo stile quadrato e moderno della griglia, in cui i giochi di vuoto e pieno creano un aumento di profondità. Gli elementi che costituiscono il nuovo logo vogliono rappresentare una squadra con una propria identità, appartenenza e filosofia ben precisa. 

    Il Club da oggi si proietterà quindi nel futuro con una nuova identità visiva, simbolo di un brand e uno stile totalmente rinnovato. Immutato è invece l’obiettivo principale del progetto, che sta alla base dell’attività della formazione federale: perseguire la migliore crescita tecnica e fisica delle atlete, sia a livello individuale che di squadra. Un percorso che rende il Club Italia l’ideale anello di congiunzione tra la fine dell’attività giovanile e il posizionamento ad alto livello. 

    Domenica pomeriggio, le azzurrine guidate per il quarto anno consecutivo da Massimo Bellano, faranno il loro esordio nel Girone Ovest Campionato di A2, a Montale per sfidare le padrone di casa dell’Exacer. 

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedentePadova: Aspettando la deroga per il 25%… LEGGI TUTTO

  • in

    Padova: Aspettando la deroga per il 25%…

    PADOVA – In merito alle sfide di Del Monte Coppa Italia in programma per domenica 20 settembre alle ore 18.00 e mercoledì 23 settembre alle ore 20.30 alla Kioene Arena, la società patavina è in attesa di ricevere dalla Regione del Veneto l’accettazione della richiesta di deroga per la riapertura della propria struttura, per una  quota pubblico pari al 25% della capienza.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteConegliano: -3 al campionato. Egonu: “Il nostro punto di partenza è buono. Quanta voglia di giocare” LEGGI TUTTO