More stories

  • in

    Nba, i Toronto Raptors potrebbero spostarsi in Kentucky

    TORONTO – L’Nba comincia a preparare la prossima stagione. Al centro dei primi cambiamenti c’è quello legato ai viaggi, soprattutto in Canada. L’attuale pandemia renderebbe difficile il via vai delle franchigie statunitensi e per questo i vertici della lega stanno ipotizzando di spostare i Toronto Raptors in Kentucky. Del resto quest’anno è già successo nel calcio, dove il Toronto Fc, ex squadra di Sebastian Giovinco, gioca le sue partite casalinghe a East Rutheford, in Connecticut, 800 km ad est della città canadese, mentre i Toronto Blue Jays del baseball sono dovuti emigrare a Buffalo, nello stato di New York, a 161 km di distanza. Adesso si pensa di fare la stessa cosa con i Raptors, la cui sede sarebbe stata individuata in Louisville, città del Kentucky celebre per avere dato i natali a Muhammad Ali. Toronto giocherebbe le proprie partite interne nel KFC Yum! Center, impianto che ha una capienza di 22.090 spettatori. LEGGI TUTTO

  • in

    Champions, Spissu trascina Sassari: Galatasaray ko 93-84

    SASSARI – Il primo turno della Champions League 2020-21 sorride alla Dinamo Sassari, che regola il Galatasaray col punteggio di 93-84. Al PalaSerradimigni i sardi impongono ai turchi il proprio ritmo, chiudendo il primo quarto avanti 20-12 e andando all’intervallo sul 44-30. Ininfluenti, ai fini del risultato, i passivi di 25-21 e 29-28 delle due successive frazioni. Per coach Pozzecco brillano Spissu, autore di 22 punti, Bilan (20), Tillman (18), ma è fondamentale anche l’apporto di Kruslin e Burnell.  LEGGI TUTTO

  • in

    Eurocup, rimonta show della Virtus Bologna con Monaco. Cade Brescia

    BOLOGNA – La Virtus Bologna conquista il quarto successo in altrettanti incontri di Eurocup e resta in testa al gruppo C. A farne le spese, col punteggio di 94-85, è Monaco. Gli emiliani partono bene e chiudono il primo quarto sopra di 4 punti (27-23), subendo poi la reazione del quintetto del Principato nelle successive due frazioni, chiuse coi passivi di 18-14 e 22-18. A decidere la sfida è la clamorosa rimonta nel quarto quarto, con ben 35 punti messi all’attivo (contro i 22 subiti). Top scorer dell’incontro Gamble (19). Terzo ko, invece, per Brescia, sconfitta 86-69 a Malaga dall’Unicaja. Dopo una partenza da incubo (53-33 all’intervallo), la reazione nella terza frazione rimette in partita i lombardi, prima di cadere preda di un nuovo black-out nell’ultimo quarto. LEGGI TUTTO

  • in

    Eurolega, sospesa Zenit-Olimpia Milano. Annullati anche altri due incontri

    MILANO – L’incontro di Eurolega di giovedì 22 ottobre tra Zenit San Pietroburgo e Olimpia Milano è stato sospeso e rinviato a data da definirsi. Troppi, infatti, i positivi in squadra per i russi che non raggiungono gli 8 giocatori previsti dal nuovo regolamento di Eurolega per disputare la partita. Stando alle nuove norme introdotte, l’incontro verrà rimandato per un massimo di tre volte prima di decretare la vittoria a tavolino (20-0) per Milano. Per complicanze da Coronavirus sono state rinviate anche altre due gare di questo quinto turno di Eurolega: l’Asvel non ha abbastanza giocatori negativi per affrontare a Istanbul l’Efes, l’Alba Berlino invece è in quarantena su imposizione delle autorità sanitarie nazionali e non potrà affrontare il Baskonia. LEGGI TUTTO