in

Niccolò Cappelletti nuovo martello di Santa Croce

Di

La Kemas Lamipel Santa Croce ufficializza l’accordo con lo schiacciatore classe 1996 Niccolò Cappelletti, il cui arrivo va quindi a definire il reparto di posti 4 dei “Lupi” per la prossima stagione di A2.

Cappelletti, umbro, nasce sportivamente nella Grifo Perugia e ha alle spalle diversi campionati di serie B anche con la maglia della Gherardi Città di Castello e della Sir Safety Perugia. Nel 2018/2019 prima esperienza in A2 a Tuscania, dove gioca anche insieme al nuovo libero conciario Sorgente: il neo biancorosso è bravo nel mettersi in mostra disputando una stagione molto positiva, tanto da ricevere l’importante chiamata di Siena che lo ingaggia per il campionato successivo.

Ancora Toscana quindi per Cappelletti che arriva ai “Lupi” portando in dote i suoi 197 cm e la sua qualità sia in attacco che in ricezione. Con Colli, Di Silvestre e Prosperi si va a chiudere un reparto molto ben assortito, formato da giocatori duttili e ricchi di potenziale: Montagnani potrà quindi disporre di moltissime variabili durante tutto l’arco delle partite, sicuramente una grande arma da sfruttare al meglio nella prossima stagione di serie A2.


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/

La Ermgroup San Giustino conferma il libero Leonardo Di Renzo

Capitan Alessandro Orefice confermato a Leverano