in

La linea verde della Green Warriors Sassuolo: altre cinque Under 19 in A2

Di

Sarà una Green Warriors Sassuolo davvero young quella che prenderà parte al prossimo campionato di Serie A2. Oltre ad Antropova, Pasquino e Zojzi, ufficializzate nei giorni scorsi, coach Barbolini potrà contare su altre cinque atlete Under 19. Partiamo dalle conferme: sono state infatti promosse in prima squadra Iman Ariss, Vittoria Fornari e Federica Pelloni, atlete che già da alcune stagioni vestono la maglia neroverde.

Schiacciatrice classe 2002, Iman Ariss, per tutti “Immi”, muove i primi passi nel mondo della pallavolo nell’Amendola Volley a Modena e con il settore giovanile della LJ Volley conquista traguardi importanti a livello regionale e prende più volte parte alle Finali Nazionali (Under 14 nel 2016, Under 16 nel 2017, Under 16 ed Under 18 nel 2018. Nella stagione 2018-2019 si sposta a Sassuolo, impegnata nei campionati di Under 18, Serie C e Serie B2. Veste la maglia neroverde anche nella stagione 2019-2020 e più volte si allena con la formazione di Serie A2.

A partire da quest’anno Immi farà stabilmente parte della prima squadra neroverde: (Barbolini)(Borruto)”.

Classe 2002 è anche Vittoria Fornari, centrale: dopo essere più volte allenata con la prima squadra lo scorso anno e dopo aver raggiunto la prima convocazione ufficiale lo scorso dicembre in occasione della partita contro il Club Italia, da questa stagione Vittoria farò stabilmente parte del roster di Serie A2. Cresciuta nella Le Ali Padova, nella stagione 2017 – 2018 arriva in Emilia e veste prima la maglia di Modena poi quella di Sassuolo, impegnata nei campionati di Under 16, Under 18, Serie C e B2.

– dice Vittoria –

La terza atleta del vivaio promossa in prima squadra è il libero Federica Pelloni: anche lei classe 2002, Federica è cresciuta nel Volley Castelvetro. Nella stagione 2017 – 2018 si sposta a Modena in maglia bianconera, chiude la stagione con due ottimi risultati alle Finali Nazionali (quarto in U16 e sesto in U18).). Nelle due annate sportive successive veste la maglia di Sassuolo e prende parte al campionato giovanile di Under 18 ed ai campionati di Serie C e B2. Aggregata più volte alla prima squadra in allenamento, nella stagione 2019-2020 colleziona anche alcuni ingressi in campionato.

– commenta Federica –

Passiamo ora alle new entry: si preparano a vestire la maglia neroverde anche Camilla Aliata e Francesca Magazza. Centrale classe 2003, Aliata muove i primi passi nell’Audax Corsico e passa poi nella stagione 2015 – 2016 all’ASD Visette Volley. L’anno successivo si sposta ad Orago e con la maglia dell’Atletica Amatori vince due scudetti consecutivi in Under 14 (2016 e 2017, edizione in cui è anche premiata come miglior centrale della manifestazione). Resta ad Orago anche nelle due stagioni successive, impegnata nei campionati di Under 16, Under 18 e Serie B2. Lo scorso anno ha vestito la maglia della Dolcos Volley Busnago in U18 e B2.

commenta Camilla –”.

Da Busnago arriva anche Francesca Magazza, schiacciatrice del 2002. Una carriera tutta lombarda per la giovane Francesca: prima le due stagioni ad Orago, con cui conquista il titolo alle Finali Nazionali Under 14 nel 2016, poi i due anni ad Adro (2016 – 2018) ed in ultimo le due stagioni alla Dolcos Busnago, con nel 2019 ha vinto il titolo regionale Under 18 e preso parte alle Finali Nazionali di Vibo Valentia, chiuse con un ottimo sesto posto.

Seppur giovanissima, Francesca ha anche già vestito la maglia Azzurra: più volte convocata con le Nazionali giovanili, nel 2017 ha vinto, assieme alla nostra Laura Pasquino, la medaglia d’oro agli Europei Under 16. In quell’occasione Francesca è stata anche premiata come miglior libero della manifestazione.

dice Magazza – ”.


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/


Tagcloud:

Saugella Monza, parla Marco Gaspari: “Questa è una fase di studio”

Trento: Il presidente Postal si rifà alla Guida Pratica, “A1 a 14 squadre”. Fabris aveva promesso l’A1…