in

Cutrofiano scommette sull’azzurrina Benedetta Salviato

Di

La ciliegina sulla torta del mercato del Cutrofiano Volley ha il nome della nazionale azzurra Benedetta Salviato, giovanissimo libero classe 2004. In attesa di farsi conoscere dal grande pubblico, l’ultimo arrivo in casa Cutrofiano, la sedicenne è certamente tra i prospetti più forti a livello nazionale per il suo ruolo. A dirlo sono i suoi numeri, già impressionanti e i pareri concordi degli addetti ai lavori. Un vero colpo da novanta per la società salentina che aggiunge un ultimo, importantissimo tassello alla rosa a disposizione di coach Carratù in vista del prossimo campionato di A2. La neo-pantera, infatti, sarà in pianta stabile nella prima squadra, portando al contempo esperienza e concretezza a tutto il settore giovanile.

Proprio in queste ore e sino al 25 luglio prossimo Bendetta Salviato è assoluta protagonista al Centro Pavesi di Milano con la Nazionale pre-juniores, con cui sta preparando l’Europeo di categoria. In società non si nasconde l’entusiasmo per questo importantissimo arrivo, motivo di orgoglio per la dirigenza e ancor di più per tutte le giovani tesserate. Tutti faranno il massimo per la propria parte e potersi confrontare in questo ambiente certamente stimolerà una sanissima corsa a migliorarsi sempre.
 
Il neo libero di Cutrofiano “cresce” nel Valbossa Volley per poi trasferirsi ad Orago (una delle società più quotate a livello nazionale per il settore giovanile), dove ha conquistato il titolo di campionessa nazionale under 14. In un percorso che l’ha vista sempre protagonista assoluta, ha scalato in fretta categorie e gerarchie imponendosi anche nelle rappresentative under 16 e under 18, nonostante l’età anagrafica fosse davvero bassissima. Infine è state una delle colonne più importanti della prima squadra in Serie B2. La sua crescita esponenziale è consacrata dalla convocazione nella Nazionale Under 16, con la quale recentemente ha vinto la medaglia d’argento agli europei di categoria. Nell’ultima stagione è stata protagonista nelle fila dell’Agil Volley Novara.


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/


Tagcloud:

Castellana Grotte: Zonta, un 2000 tra i registi della New Mater

Il presidente Fusaro: “La ripartenza passa dai sorrisi dello sport”