in

Volkswagen TIguan restyling, cambiano i fari

Intravediamo qualcosa del restyling 2020 di Volkswagen Tiguan, grazie ad alcune immagini trapelate da un set promozionale. Un aggiornamento, quello del SUV tedesco, che si pone a metà del ciclo vitale di una proposta declinata anche in Tiguan Allspace, passo lungo e 7 posti per garantirsi margini di azione nel segmento D.

Come cambia Tiguan 2020? Gli indizi che emergono da un’immagine sfuggita su Instagram e diffusa da CocheSpias segnalano soprattutto le modifiche di carattere stilistico adottate sui fari anteriori.

Le geometrie anticipano tratti per certi versi simili a , in particolare nell’estensione del faro verso il passaruota. Un dettaglio che non resterà confinato al semplice elemento di design ma appare destinato a introdurre l’ultima evoluzione dei gruppi ottici, IQ. Light, come già avvenuto su , modello del quale potrebbe seguire anche l’adozione dell’infotainment evoluto MIB3.

MOTORI, ARRIVA TIGUAN R

Insieme al restyling si lavora all’introduzione di una variante sportiva, firmata Volkswagen R e attesa con un motore 2 litri da 300 cavalli e trazione 4Motion.

L’ampliamento dell’offerta Tiguan dovrebbe includere anche le motorizzazioni mild-hybrid con starter-generatore a 48 volt.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/motori


Tagcloud:

In moto a 210 Km/h in tangenziale, multa salata e scuse agli agenti