in

Sacchetti: “L'emergenza Coronavirus stimola l'Italbasket”

ROMAMeo Sacchetti promuove la sospensione definitiva dei campionati di pallacanestro. In un’intervista a Tutti Convocati su Radio24 ha dichiarato: “L’interruzione del basket è stata una scelta giusta in quel periodo lì. Era giusto passasse in secondo piano lo sport con tutti quei morti“. Il tecnico di Italbasket e Vanoli Cremona ha analizzato gli effetti negativi che la pandemia di Covid-19 ha avuto sul piano economico: “Ci dovrebbe essere una valutazione delle società, i danni sono diversi da club a club. Ognuno deve decidere se può o meno stare in un basket di elite, è logico che il professionismo costa di piu’. Bisogna arrivare in fretta a delle decisioni“. In merito alla Nazionale, il coach azzurro guarda al futuro con fiducia: “Se mi preoccupa l’età della Nazionale? Quello che è successo dà una molla in più ai giocatori che abbiamo fuori Italia, penso che abbiamo qualche stimolo in più, sono ancora giocatori di alto livello. I più giovani acquisiranno un anno ancora di esperienza“.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/basket

Motobike SEM, ibrido green 100% italiano

Volvo, da XC40 fino alle S, V e XC90 nuovo limite di velocità a 180 km/h