in

Nba, un super Gallinari non basta: Lakers show a Oklahoma. Boston passeggia sui Pelicans

ROMA – La regular season di continua e allo stesso modo i Los Angeles Lakers proseguono nella loro marcia trionfale. Senza LeBron James per febbre e Anthony Davis per dolori alla schiena, i gialloviola passano 125-110 in casa degli Oklahoma Thunder. Ai padoni di casa non basta una grande prova dell’azzurro Danilo Gallinari che realizza 24 punti, con 2 rimbalzi e tre assist, perché per i Lakers ci pensa Kuzma in assenza dei due big: 36 punti e 7 rimbalzi per lui che regalano l’ennesima vittoria alla squadra di Los Angeles. Perde anche l’altro italiano in campo nella notte: Nicolò Melli, infatti, autore di 7 punti e 5 rimbalzi in 20′ di campo, vede i suoi Pelicans cadere 140-105 contro i Boston Celtics. Protagonista Tatum autore di 41 punti per il Celtics che vincono facilmente questa sfida con un terzo quarto mostruoso da 42 punti di squadra. Mai in discussione anche la vittoria Milwaukee che si impone 122-101 in casa dei Portland Blazers. Antetokounmpo come al solito grande trascinatore con i suoi 32 punti, ma non solo: per i Bucks da sottolineare i 30 punti di Middleton e i 29 di Bledsoe che regalano una facile vittoria a Milwaukee. Altra passeggiata anche per i Houston Rockets che contro Minnesota vincono 139-109 con 32 punti a referto di James Harden. Anche 12 rimbalzi e otto assist per il “Barba” che gioca solo tre quarti. I Rockets raggiungono Denver al terzo posto nella Western Conference, mentre per Minnesota questo -30 è il peggior passivo della stagione. Brutto e sorprendente stop per i Nuggets di Denver che cadono in casa contro Cleveland per 111-103 e si fanno raggiungere dai Rockets e da Utah al terzo posto. Quinta partita persa in casa da Denver a cui non bastano i 19 punti di Jokic. Facile Dallas che vince 109-91 contro Philadelphia grazie ai 19 punti a testa di Doncic e Powell con lo sloveno che mette a segno anche 12 assist e Powell che fa la voce grossa nel pitturato con 15 rimbalzi. Infine, vittoria esterno dei Chicago Bulls che si impongono 108-99 in casa dei Pistons di Detroit.


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/rss/basket

Vittoria pesantissima della Megabat che espugna Castelfranco

ATP Auckland: Il programma completo di Lunedì 13 Gennaio. In campo Lorenzo Sonego e Jannik Sinner