in

Nba, perdono sia Gallinari che Belinelli. Ko anche LeBron con i Lakers

TORINO – Perde , perde anche Belinelli. Serata sfortunata per i colori azzurri in Nba. Oklahoma City deve cedere il passo contro i campioni in carica di Toronto: nonostante i 23 punti del Gallo, il risultato finale è di 121-130. Solo quattro minuti e mezzo invece per il Beli, che non mette a referto nessun punto. Spurs sconfitti dai Miami Heat, trascinati dalla super prestazione di Nunn (33 punti), top scorer davanti a DeRozan (30 punti).

Nba, i risultati della notte

Tante conferme e qualche risultato a sorpresa. A cominciare dalla sconfitta dei Los Angeles Lakers contro Orlando Magic. Finisce 118-119, nonostante i 19 punti e 18 assist di LeBron James. Battuta d’arresto anche per i Boston Celtics contro i Detroit Pistons (103-116) e per Houston contro Portland: vincono i Trail Blazers 107-117, ai Rockets non bastano i 31 punti, 11 rimbalzi e 12 assist di Westbrook. Successi importanti invece per Philadelphia, Denver e Dallas, con il solito (fantastico) Luka Doncic.

Questi i risultati delle gare Nba disputate nella notte italiana: Boston Celtics – Detroit Pistons 103-116 Philadelphia 76ers – Brooklyn Nets 117-106 Miami Heat – San Antonio Spurs 106-100 Chicago Bulls – Washington Wizards 115-106 Minnesota Timberwolves – Indiana Pacers 99-104 Oklahoma City Thunder – Toronto Raptors 121-130 Denver Nuggets – Charlotte Hornets 100-86 Houston Rockets – Portland Trail Blazers 107-117 Sacramento Kings – Dallas Mavericks 123-127 Los Angeles Lakers – Orlando Magic 118-119.


Fonte: http://www.tuttosport.com/rss/basket


Tagcloud:

Champions League, la Dinamo Sassari batte Torun: obiettivo primo posto