in

Basket Nba, Toronto ferma i Lakers. I Clippers tornano alla vittoria

ORLANDO – Toronto ridimensiona le ambizioni dei Los Angeles Lakers. Nella bolla di World Disney, i Raptors ricordano a tutti chi sono i campioni in carica stendendo LeBron James e compagni 107-92. Una lezione pesante per quella che prima del lockdown era considerata la favorita numero uno a succedere alla franchigia canadese, ma col ritorno in campo la squadra di coach Nurse si sta dimostrando in grandissima forma rientrando di diritto nel lotto delle pretendenti all’anello.Difesa impermeabile e Lowry da pauraI Raptors sono tornati ad essere la macchina perfetta dello scorso anno con la difesa capace di adattarsi a qualsiasi tipo di attacco e sigillare letteralmente la propria area in tutta la sua rotazione. Il Prescelto è stato limitato al massimo: 20 punti, 10 rimbalzi e 5 assist, con 4 palle perse e un plus-minus di -20. Non è andata meglio ad Anthony Davis, stoppato sui 14 punti dopo i 34 messi a segno contro i Clippers. Alla fine i canadesi hanno tenuto i californiani al loro minimo stagionale con il 35.4%, di cui 10/40 da tre. Il grande protagonista del match è stato un Kyle Lowry in versione vintage, con 33 punti, 14 rimbalzi e 6 assist. E’ stato lui a guidare il mega parziale di 21-5 nel quarto quarto che ha spaccato in due la partita e consegnato la vittoria ai detentori del titolo.
Philadelphia-Indiana


Fonte: https://www.repubblica.it/sport


Tagcloud:

Il DT Vetrella: “La squadra? Nel nome di Roma”

Anche Aury Cruz giocherà nella lega professionistica americana