Sfida dentro-fuori per l’Impavida Ortona: o batte Roma o scivola in A3

Di

Siamo arrivati a Gara 3, che sarà decisiva per entrambe le formazioni.
La vincitrice sfiderà il già qualificato Livorno nei quarti di finale di
questo PlayOff A2 Credem Banca.

Cinque squadre sono già al prossimo turno, avendo vinto GARA 2: 
Lagonegro, Macerata, Santacroce, Grottazzolina e appunto Livorno. Se la 
vedranno nella decisiva GARA 3: Gioia Del Colle – Alessano, Potenza 
Picena – Taviano ed i nostri Impavidi che domenica 14 aprile, alle ore 
18.00 davanti al pubblico amico daranno l’ultima, decisiva sfida alla 
Volley Roma, che arriverà ad Ortona con al seguito i suoi tifosi. 
Capitolini che giungeranno galvanizzati dalla super-prestazione di 
mercoledì scorso che li ha visti dominare su una incerottatissima 
Ortona. Non sono pochi i problemi di formazione che deve affrontare 
Mister Nunzio Lanci che si ritrova con gli uomini contati che 
addirittura devono stringere i denti e giocare. Tutti in Casa Impavida 
sono consapevoli dell’importanza della gara e sono pronti a dare 
battaglia ad una squadra, la Volley Roma, che sta indubbiamente 
attraversando uno stato di forma strepitoso e che vorrà senza alcun 
dubbio approfittare dell’occasione per far saltare il banco. Più che mai 
la città ed i tifosi storici sono chiamati a sostenere la squadra in 
questa domenica Delle Palme. Occorre rialzarsi, crederci e finalmente 
tirare un bel sospiro di sollievo.

La direzione di questo delicatissimo incontro è stata affidata ai signori Pierpaolo Di Bari (Brindisi) e Marco Zingaro (Foggia).


Fonte: https://www.volleynews.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta