Quarti Playoff: ecco la “bella”, la Mater a Spoleto per la semifinale

Sogni da coltivare, paure da cancellare, speranze su cui costruire qualcosa: è stata una settimana con tante emozioni, spesso contrapposte, per la Materdominivolley.it Castellana Grotte impegnata nei Playoff Promozione Credem Banca nel campionato nazionale serie A2 di pallavolo maschile.

Gara 1 con qualche difficoltà di troppo aveva rischiato di minare lo spirito della formazione allenata da Maurizio Castellano, gara 2 con un’altra incredibile impresa ha riacceso l’entusiasmo dell’intero ambiente. Domenica 14 aprile alle ore 18 si torna in Umbria per la partita di spareggio con la Monini Spoleto: non ci sono appelli, chi vince accede alle semifinali playoff.

Dopo le prime due partite la Materdominivolley.it torna a Spoleto, se possibile, addirittura più convinta dei propri mezzi e più consapevole di potercela fare. Naturalmente la partita non è di quelle da tappeto rosso. Al Palasport Don Guerrino Rota servirà l’ennesima grande prestazione di una stagione che si sta confermando straordinaria anche nella post season.

Mercoledì sera in Puglia i gialloblù del presidente Michele Miccolis hanno finalmente battuto Spoleto (in serie A2 non accadeva dal 2007, tre sconfitte consecutive). Si augurano ora di interrompere la serie negativa con gli umbri anche in trasferta (dal 2005 al 2007 tre vittorie esterne su tre incontri per la Materdomini sul campo della Monini). Per meritare l’accesso alla semifinale playoff contro la vincente tra Piacenza e Brescia, sia Spoleto che Castellana, di sicuro, dovranno addirittura superarsi rispetto a quanto fatto nelle precedenti due partite.

Sarà con ogni probabilità ancora sfida diretta tra i due opposti: 47 punti in due gare per Padura Diaz, 44 in due gare per Roberto Cazzaniga. A Spoleto 100esima caps in 4 stagioni di serie A2 per Peppe Longo, regista classe 1998, castellanese doc e cresciuto pallavolisticamente nell’Accademia del Volley Giovanile di Puglia della Materdomini.

Come sempre sarà possibile seguire la gara a partire dalle ore 18 in diretta streaming su Lega Volley Channel (www.elevensports.it). A dirigere la partita la coppia arbitrale composta da Ugo Feriozzi di Ascoli Piceno e Michele Marotta di Prato.

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale www.materdominivolley.it e sui canali social della Materdominivolley.it.


Fonte: http://www.legavolley.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta