in

Pallavolo femminile A1, il commento a gara 1 quarti playoff scudetto

Si sono concluse le partite di gara 1 dei quarti di finale playoff scudetto pallavolo femminile serie A1 . Le “otto sorelle ” che hanno staccato il pass per la post season   si sono affrontate accendendo i riflettori sulla fase più calda e spettacolare della stagione.
Alcuni risultati hanno rispettato il pronostico della vigilia ma sono arrivate anche delle grandi sorprese .
Le campionesse d’Italia in carica, le pantere di Conegliano hanno espugnato il campo di Cuneo, comunque la più bella sorpresa di questa serie A1, ottenendo un rassicurante 0-3 che da’ concrete possibilita’ di centrare le semifinali scudetto. Gia’ sabato sera al Palaverde le ragazze di coach Santarelli potrebbero staccare il pass per le semifinali, chissa’ se a questo match le pantere ci  arriveranno con la finale di Berlino di Champions League in tasca, ricordiamo infatti che domani sera a Istanbul ci sara’ l’attesissima semifinale di ritorno contro il Fenerbahce. 
Conegliano intanto ha ufficializzato l’acquisto dell’argentina Elina Rodríguez , rinforzo che arrivera’ per aiutare la squadra nei playoff.
Scandicci ha mostrato la parte più bella di sé in gara 1 contro Casalmaggiore vincendo 1-3, non era facile affrontare una trasferta come quella contro una squadra vogliosa di tornare tra le grandi. In una serie che si vince al meglio delle tre partite e con il fattore campo a favore e’ evidente l’importanza di provare a vincere il primo atto della sfida, così e’ stato, le toscane hanno giocato bene e approfittato degli errori di troppo delle ragazze di coach Gaspari per centrare un successo che da’ ora loro modo di giocarsi due possibilita’ in casa per centrare la semifinale, in caso di vittoria gia’ sabato l’obiettivo sara’ raggiunto.
Dovranno lavorare in questa settimana le ragazze di coach Parisi su uno degli aspetti che durante la regular season e’ mancato di più, la continuita’ di concentrazione e la tranquillita’. Anche nel match del Palaradi, durante il terzo set, c’era stato un vistoso calo dopo i primi due parziali giocati molto bene, a questi livelli e a questo punto della stagione la costanza di prestazioni puo’ fare la differenza.
Nel quarto di finale tra Busto Arsizio e Monza si preannunciava grande lotta e così e’ stato, in gara 1 al Palayamamay l’ha spuntata Monza al tie-break confermando il fatto che queste due squadre si equivalgano, d’altronde fino all’ultima giornata di regular season erano appaiate al quarto posto.
Tentera’ ora Monza alla Candy Arena intanto di riportare la serie in parita’ e poi in gara 3 di trovare la zampata vincente, dall’altra parte le farfalle gia’ sabato potrebbero vincendo volare in semifinale.
Il quadro di gara 1 dei quarti di finale playoff scudetto campionato pallavolo femminile serie A1 si completa con la straordinaria vittoria di Firenze che supera a Siena ( indisponibile il Mandela Forum)  per 3-0 la corazzata Novara. Un successo meraviglioso per le ragazze di coach Caprara che ora davvero possono sognare la semifinale. Bisognera’ affrontare la trasferta in Piemonte con lo stesso piglio e convinzione di gara 1.
Per Novara chiudere la post season in campionato ai quarti sarebbe a dir poco deludente, la serie pero’ si e’ maledettamente complicata e servira’ ben altra prestazione per ribaltarla.
Le piemontesi hanno abituato i propri tifosi quest’anno a saper rialzare la testa dopo brutti tonfi e a tornare più forti di prima, gara 2 di questo quarto di finale sara’ tutto da seguire.

Fonte: http://news.superscommesse.it/


Tagcloud:

NBA, Golden State primi a Ovest. Houston: altro record. Orlando e Brooklyn ai play off

Tennis, tabellone Atp Marrakech: Zverev e Fognini i primi due del seeding, presente anche Fabbiano