in

La Conad Olimpia Teodora lotta, rimonta e torna a casa da Macerata con 3 punti d’oro

Foto di Roberta Casadei

Di

Fa tre vittorie su tre in trasferta la Conad Olimpia Teodora, che nel turno infrasettimanale del Girone B di Serie A2 espugna Macerata in rimonta e torna al terzo posto in classifica. Dopo un avvio con il freno a mano tirato, le Leonesse ravennati si confermano ancora una volta capaci di combattere punto su punto, tornando a casa con un successo per 3-1 e il bottino pieno.

La partita

Al fischio d’inizio Coach Bendandi presenta due novità rispetto a domenica scorsa, con Piva e Parini al posto di Bacchi e Torcolacci. Con loro in campo la diagonale Morolli-Manfredini, Strumilo posto 4, Guidi al centro e Rocchi libero. La Conad parte bene e trova due volte il break sull’1-3 e sul 5-7, ma le padrone di casa trovano il primo vantaggio sull’8-7 e allungano fino 16-10. Ravenna prova a rimontare e, grazie a un muro di Piva e a due attacchi di Manfredini, torna a -2 sul 20-18, ma nel finale la Roana non concede più nulla e chiude al secondo set point per 25-22.

portandosi 6-3, ma la reazione romagnola è firmata da due punti consecutivi di Piva per il 9-8. Strumilo a muro pareggia a quota 10 e l’Olimpia Teodora mette la freccia con l’ace di Piva per il 10-12. Ravenna vola sull’11-14 prima e sul 13-17 poi, ma le padrone di casa restano a contatto sul 15-17. Il break decisivo arriva sul servizio di Morolli, con cui le ospiti si portano fino al 16-22, poi, nonostante la furiosa rimonta marchigiana fino al 22-23, ci pensa Manfredini a chiudere i conti sul 22-25.

Il si apre con un 3-1 in favore di Macerata, ma la Conad sorpassa con Manfredini, che realizza ace e attacco per il 3-4. 2 ace di Rita valgono contro-sorpasso e fuga alle padrone di casa fino al 7-4, ma Guidi prima in attacco poi a muro firma il 7-6. Coach Bendandi getta nella mischia capitan Bacchi per Strumilo e il muro di Parini vale l’8-8. La Roana prova ancora a scappare sul 12-8, ma l’ace di Piva e Bacchi con muro e pallonetto firma la parità a quota 13. L’ace di Parini vale il sorpasso sul 14-15 e ancora Bacchi con un salvataggio miracoloso e 2 punti consecutivi regala alle ravennati il 14-18. Macerata non molla e trova ancora il pareggio sul 19-19, ma Manfredini mette a terra il 19-22 e al secondo tentativo le ospiti chiudono il set per 21-25.

Il si combatte punto su punto, le marchigiane respingono due tentativi di allungo sul 5-7 e e sul 10-12, ma la Conad trova la fuga buona grazie al turno di servizio di Piva, durante il quale le ospiti volano fino al 17-22. Ravenna non abbassa più la tensione e porta a casa set e partita con l’attacco di Manfredini per il 20-25.

Il post-partita di Coach Simone Bendandi

“ – commenta l’allenatore ravennate -, .

“ – aggiunge Bendandi – .

Il tabellino

Roana H.R. Macerata – Conad Olimpia Teodora Ravenna 1-3 (25-22, 22-25, 21-25, 20-25)

Macerata: Pomili 14, Martinelli 7, Lancellotti, Mazzon 12, Peretti 1, Smirnova 18, Pericati (L), Rita 9, Kosareva 4. N.e.: Giubilato, Nonnati, Tajè. All.: Luca Paniconi. Ass.: Michele Carancini.

Muri 6, ace 2, battute sbagliate 6, errori ricez. 4, ricez. pos 48%, ricez. perf 22%, errori attacco 20, attacco 32%.

Ravenna: Bacchi 6, Poggi, Piva 14, Canton, Strumilo 8, Guidi 6, Manfredini 25, Parini 6, Rocchi (L), Morolli. N.e.: Altini, Torcolacci, Calisesi (L). All.: Simone Bendandi. Ass.: Dominico Odelvys Speck.

Muri 8, ace 4, battute sbagliate 13, errori ricez. 2, ricez. pos 54%, ricez. perf 23%, errori attacco 7, attacco 30%.
La classifica

Regular Season Serie A2 Girone B

DELTA INFORMATICA TRENTINO 14, LPM BAM MONDOVI’ 12, OLIMPIA TEODORA RAVENNA 10, ROANA CBF H.R. MACERATA 9, BARRICALLA CUS TORINO 9, ACQUA & SAPONE ROMA VOLLEY CLUB 8, SORELLE RAMONDA IPAG MONTECCHIO 6, SIGEL MARSALA 4, FUTURA VOLLEY GIOVANI BUSTO ARSIZIO 3, P2P SMILERS BARONISSI 1.

Prossimo turno

Conad Olimpia Teodora Ravenna – Futura Volley Giovani Busto Arsizio,


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/

Challenger Eckental: I risultati con il dettaglio dei Quarti di Finale

Masters 1000 Parigi Bercy: I risultati con il dettaglio dei Quarti di Finale