in

Imoco volley che fatica! Wolosz: “Eravamo in difficoltà”. Santarelli: “Torniamo coi piedi per terra”

Foto CEV

Di

Tanta forse troppa fatica per l’Imoco Volley a conquistare la vittoria ieri sera contro il Vasas Obuda Budapest nella prima gara di Champions League davanti al pubblico amico. Una gara terminata al tie break a favore delle pantere che fa riflettere e lascia un po’ l’amaro in bocca, come traspare dalle parole di coach Daniele Santarelli e Asia Wolosz, intervistati a fine partita da “

Tanti errori, troppe imperfezioni, e così l’Imoco lascia qualcosa per strada. Ben venga che in Champions contano prima le vittorie che i punti raggranellati per ottenerle, ma tant’è. «», dice Asia Wolosz, il capitano delle pantere, «».

«, dice Santarelli, «».


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/

Cuore e coraggio, l’ennesima rimonta di un Idea Volley che non si arrende mai

Falabella post Reggio: “Siamo riusciti a mantenere la calma e portare a casa due punti fondamentali”