in

Cutrofiano prova a dimenticare sorte e infortuni; Montale cerca il rilancio dopo lo stop

Foto Pallavolo Montale

Di

Domani, a Castelnuovo Rangone (MO), dalla Puglia arriveranno le ragazze del Cuore di Mamma Cutrofiano, compagine che in classifica è a quota sette punti, due in più rispetto a Montale. Sono comunque due le vittorie da tre punti per le ragazze di coach Carratù, alle quali si va ad aggiungere il prezioso punto conquistato nella sconfitta interna, al tie-break, contro il Club Italia Crai.

Compagine pugliese che, nonostante l’assodato infortunio della Bertone (stagione finita) e quello della Cogliandro (rientro previsto a fine novembre), proverà a portar via punti preziosi dall’Emilia. Di fronte, però, ci sarà, un Exacer Montale chiamata a rispondere dopo l’opaca prestazione di Olbia.

Sono cinque i punti in classifica per la squadra allenata da coach Tamburello (due vittorie interne contro Martignacco, al tie-break, e contro Sassuolo). L’allenatore siciliano può contare sull’intera rosa, compresa la Luketić: l’opposto croato, nonostante sia ancora in una fase di recupero dopo il problema di inizio stagione alla spalla, è comunque arruolabile per il match. La grande ex della partita sarà Francesca Saveriano, che la scorsa stagione, sempre in Serie A2, ha vestito la maglia delle pugliesi. Di seguito le parole di coach Ivan Tamburello a 24 ore dalla sfida contro Cutrofiano.

““


Fonte: http://www.volleynews.it/feed/

Challenger Helsinki: Il Main Draw. Thomas Fabbiano n.5 del seeding

Menghi Shoes Macerata, Pasquale Gabriele “Sarà dura ad Alessano ma crediamo nella nostra forza”