in

Champions League pallavolo femminile, per Conegliano la finale non è più un sogno


Un’Imoco Volley Conegliano spettacolare alla fine ce l’ha fatta, e’ uscita indenne dalla tana del Fenerbahce Istanbul nel ritorno della semifinale di Champions League, anzi addirittura e’ arrivata una vittoria in trasferta per 0-3 ( 18-25, 22-25, 26-28) che si aggiunge al successo del Palaverde sempre per 3-0 e che dava la possibilità di centrare la finale di Berlino anche solo con due set.
Bravissime sono state le pantere a non fare calcoli e ad arginare nel secondo set il grande tentativo di rimonta delle turche .
Sullo 0-2 e’ iniziata quindi la festa per le ragazze di coach Santarelli che alla fine hanno vinto anche il terzo parziale mettendo così la ciliegina sulla torta .
C’e ‘ una data che tutti i tifosi di Conegliano si sono già segnati col cerchio rosso sul calendario , il prossimo 18 Maggio, data della finale di Berlino .
Giocarsi la coppa in una gara secca , un solo match divide le pantere da quel trofeo così inseguito negli ultimi anni e che probabilmente a inizio stagione , quando il girone si era complicato , sembrava irraggiungibile .
Brave sono state le pantere a rimanere unite umili e soprattutto a crederci ancora .
Comunque vada l’atto finale queste ragazze meritano un grandissimo applauso per quanto fatto vedere fino ad ora .
I tifosi sognano, vincere la Champions League sarebbe un traguardo storico.

Fonte: http://news.superscommesse.it/


Tagcloud:

Jack Cooley MVP del 25° turno LBA Serie A PosteMobile

Fiba Europe Cup, Sassari vola anche a Holon. Varese ko