in

LIVE Race 2019 (per la Masters Cup di Londra): La situazione aggiornata

Cosa v’avevo scritto ? Due settimane fa era n.8, ma la classifica non è che rimane fissa fino a fine anno, ed è condizionata dal botto degli US OPEN.
Per restare al n.8 Berrettini doveva giocare ancora 7 settimane a livello di n.8. Tutt’altro che facile, visto che tolto il botto degli US Open, il livello di Matteo Berrettini è attorno alla 20ma posizione, come qualità. Che non è basso per niente, ma giocare da top 10 è tanta roba.
Ce la farà in futuro, probabilmente.
Quest’anno arrivare a giocare le ATP Finals sarebbe un’impresona miracolosa a livello tennistico, non certo una delusione se non ce la fa.


Fonte: http://www.livetennis.it/


Tagcloud:

Abarth 595 Pista, l'edizione speciale dedicata ai giovani

Challenger Farfield: I risultati con il dettaglio del Day 3