Thomas, niente Giro: “Giusto tornare al Tour”

Geraint Thomas non ci sarà al Giro d’Italia 2019. Il corridore gallese ha confermato la sua definitiva rinuncia alla BBC. L’obiettivo della stagione del “Signor G” sarà il Tour de France, dove il corridore del Team Sky ha trionfato nella passata edizione. “Il Giro quest’anno ha un percorso spettacolare, con tre prove cronometrate. Forse ci sarò nel 2020 – ha detto il 32enne di Cardiff -. Ma quest’anno sono concentrato sul Tour. In quanto detentore del trofeo, ritengo sia giusto tornare“. Alla Corsa Rosa, in programma dall’11 maggio al 2 giugno, il Team Sky si affiderà al talento colombiano classe 1997 Egan Bernal. E, come nel 2018, la squadra inglese punterà alla Grande Boucle con due punte di diamante: Chris Froome, che cercherà di raggiungere a cinque Tour Anquetil, Merckx e Hinault, e appunto Geraint Thomas. Il quale, da campione in carica, difficilmente si accontenterà del ruolo di gregario numero uno. Sarà la strada, tappa dopo tappa, a conferire i gradi di capitano tra i due amici-rivali.

L’inizio di stagione di Thomas

Thomas ha iniziato la sua stagione 2019 oggi, mercoledì 6 febbraio, con la cronometro inaugurale della Vuelta Valenciana, che il gallese ha chiuso al 13° posto, a 20” dal vincitore, Edvald Boasson Hagen. “Ho ancora grandi obiettivi ogni volta che mi alzo al mattino dal letto”, ha concluso il “Signor G”. A cominciare dal Tour: dopo il successo di luglio, il gallese ci ha preso gusto. E, per il momento, il Giro d’Italia può attendere.


Fonte: https://sport.sky.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta