Milano-Sanremo: trionfo Alaphilippe, beffa Sagan

Julian Alaphilippe ha conquistato la Milano-Sanremo 2019. Alla fine si è imposto il grande favorito della vigilia, sicuramente il corridore più in forma, come confermato all’ultima Tirreno-Adriatico. Il francese della Deceuninck-Quick Step ha vinto una volata ristretta, in cui è stato beffato ancora una volta Peter Sagan, quarto al traguardo, che conferma la sua maledizione con la Classicissima (quinta volta nei migliori quattro, ma zero vittorie). Alaphilippe e la sua squadra sono stati perfetti: attacco sul Poggio, trascinato da un generoso Gilbert, scrematura del gruppo (compreso Elia Viviani) e poi grande sprint in via Roma. Già vincitore della Clasica di San Sebastian e della Freccia Vallone, il francese si conferma il nuovo fenomeno delle Classiche, in attesa della campagna del Nord. Podio completato da Naesen e Kwiatkowski. Due gli italiani nella Top 10: il campione in carica Vincenzo Nibali (8°) e Matteo Trentin (10°)

LA CLASSIFICA FINALE

1. JULIAN ALAPHILIPPE (Deceuninck-Quick Step) 6h40’14”
2. OLIVER NAESEN (Ag2r) s.t.
3. MICHAL KWIATKOWSKI (Team Sky) s.t.
4. PETER SAGAN (Bora-Hansgrohe) s.t.
5. MATEJ MOHORIC (Bahrain-Merida) s.t.
6. WOUT VAN AERT (Team Jumbo-Visma) s.t.
7. ALEJANDRO VALVERDE (Movistar) s.t.
8. VINCENZO NIBALI (Bahrain-Merida) s.t
9. SIMON CLARKE (Team EF) s.t.
10. MATTEO TRENTIN (Mitchelton-Scott) s.t.


Fonte: https://sport.sky.it/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta