in

Sciàdipersia Cabriolet: tutto pronto per il debutto negli Usa

Sciàdipersia Cabriolet, dopo aver brillato a Ginevra e a Villa d’Este, è pronta a conquistare anche gli Stati Uniti. La novità di Touring Superleggera parteciperà a due prestigiosi concorsi oltreoceano, The Quail in California e The Bridge nello stato di New York. Il 6 settembra sarà a Londra all’Hampton Court Palace.

La vettura color champagne, la seconda Cabriolet della serie, debutterà oltre Atlantico il 16 agosto a The Quail, a Motorsports Gathering, concorso di eleganza di auto sportive e classiche che si terrà nella penisola di Monterey, sulla costa centrale della California. A The Quail, la Sciàdipersia Cabriolet avrà un’area espositiva dedicata e sarà una delle delle poche vetture moderne presenti alla kermesse.

Oltreché per  The Quail, la Sciàdipersia Cabriolet è stata selezionata anche per un altro prestigioso evento sulla costa orientale degli Usa ovvero “The Bridge” che si terrà a inizio settembre al golf club di Bridgehampton, nello stato di New York, nel quale, all’esposizione di 160 vetture si affiancherà un’installazione dell’artista Richard Prince.

Sciàdipersia Cabriolet  all’Hampton Court Palace

Dal 6 settembre, la prima Sciàdipersia Cabriolet realizzata, con la sua livrea blu e azzurra, parteciperà al Concours d’Elegance Hampton Court Palace, il più prestigioso concorso d’eleganza inglese ospitato nel palazzo reale di Londra.  Alla kermesse sono state invitate 60 vetture provenienti da ogni parte del mondo. La vincitrice sarà decretata da una giuria composta non solo da esperti ma anche dagli stessi proprietari delle auto in concorso.

Oltre al concorso d’eleganza, a Hampton Court è previsto anche un raduno di Ferrari 166 carrozzate Touring per celebrare il 70°anniversario della “Barchetta”, la rivoluzionaria carrozzeria realizzata proprio da Touring Superleggera.


Fonte: http://www.tuttosport.com/


Tagcloud:

Porsche Taycan, 26 accelerazioni da 0-200 km/h!

Special Ducati Scrambler by Lussiati: omaggio agli anni '70