in

MotoGp Austin, Rossi: «Concentrato, circuito difficile»

AUSTIN – «Una delle cose più belle di quando hai un weekend come il nostro in Argentina è la settimana successiva, perchè sei ancora felice e rilassato. Ho cercato di prepararmi al meglio per questo circuito, che è uno dei più difficili, tecnici, lunghi della stagione». Lo ha detto Valentino Rossi nel corso della conferenza stampa ad Austin, in vista del Gp del Texas, in programma nel weekend. Sul circuito a stelle e strisce il dominatore indiscusso è Marc Marquez: da quando è stato inaugurato il circuito nel 2013, lo spagnolo ha vinto sei volte e ha ottenuto sei pole position.

TRACCIATO DIFFICILE – «Il primo anno ero molto lento, avevo bisogno di tempo per capire il tracciato, ma già dal 2014 sono riuscito a migliorare su questo circuito, sono anche salito sul podio, nel 2017 sono arrivato secondo, quindi è difficile, ci sono tanti punti in cui si può perdere molto, ma la nostra moto non è male», ha spiegato ancora Rossi, reduce dal secondo poso in Argentina. «I numeri fino adesso dicono che Marc è imbattibile, perchè vince sempre, ovunque. – ha concluso il Dottore – Ma quando affronti una gara punti sempre a fare il massimo, a migliorare, non parti mai da casa pensando che sia impossibile batterlo».


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/


Tagcloud:

Audi S6 e S7: bassi consumi e prestazioni da prima della classe

MotoGp Austin, Rossi: «Punto sempre al massimo»