in

F1, Gp Cina: Leclerc verso il trionfo a 2,50

ROMA – In Bahrain ha sfoderato la stoffa del campione, e se non fosse stato per i guai al motore, avrebbe di sicuro conquistato la vittoria. Per Charles Leclerc, astro nascente della Ferrari, l’appuntamento con il primo successo in Formula 1 è solo rimandato al Gp della Cina, prossima tappa del mondiale. Il giovane pilota monegasco, oltre a un gran talento, può contare su una monoposto che, al netto delle grane tecniche, ha dimostrato una maggiore potenza rispetto al resto del Circus: è per questo che gli analisti Snai designano Leclerc come più probabile vincitore della gara, dandolo a 2,50. Dietro di lui il suo compagno di squadra Sebastian Vettel, che se non incappa in altri errori materiali (come il testacoda che gli ha fatto perdere il secondo posto in Bahrain) è un’insidia a 2,75. La momentanea superiorità tecnica delle Ferrari è confermata anche dalla quota su una doppietta Rossa sul podio di Shanghai: l’accoppiata Leclerc-Vettel primo e secondo vale 2,75.

HAMILTON INSEGUE – Lewis Hamilton della Mercedes, bravo fino a qui a superare i problemi tecnici (come il fondo danneggiato in Australia) e ad approfittare degli errori altrui (il testacoda di Vettel) è l’unico altro contendente possibile, a 3,25, a meno di clamorose sorprese. Il suo compagno di squadra Valtteri Bottas è a 10 volte la posta, Max Verstappen della Red Bull a 15. Fantascientifica l’ipotesi che Daniel Ricciardo, vincitore dell’ultima edizione ma con due ritiri in questo avvio di stagione, bissi il successo del 2018: si gioca a 500.


Fonte: http://www.tuttosport.com/


Tagcloud:

Matteo Da Ros Miglior Italiano 25° turno LBA Serie A PosteMobile

Tennis, presentati gli Internazionali: Federer l'unico dilemma