in

Fiba Europe Cup: Sassari sbanca Holon 89-94. Flop Varese

HOLON – Colpo grosso della Dinamo Sassari, che sbanca il parquet dell’Hapoel Holon nell’andata delle semifinali di Fiba Europe Cup con il punteggio di 89-94. Un risultato figlio di uno straordinario quarto quarto, con il Banco di Sardegna che entrava nei 10’ conclusivi sotto di 4 (72-68) prima dello show di Rashawn Thomas, autore di 13 dei suoi 21 punti nei primi sei minuti del quarto quarto. Sassari ha alzato il livello del proprio attacco con Spissu, Polonara e Smith, portandosi addirittura sull’83-94 prima di subire un controparziale di 6-0 che ha fissato il punteggio. Margine incoraggiante in vista del ritorno, che si giocherà mercoledì al Pala Serradimigni. Quattro uomini in doppia cifra per Sassari: oltre a Thomas, anche Smith (14), Polonara (17) e Cooley (13). 

POZZECCO: SONO CONTENTISSIMO – Coach Gianmarco Pozzecco è al settimo cielo: «Siamo stati bravi a rimanere in partita e a contenere la loro energia, sono davvero contento di quello che hanno fatto i miei ragazzi questa sera: stanno dando tutto partita dopo partita e continuano a darmi segnali importanti. Tutti quelli che scendono in campo mettono il loro mattoncino, i protagonisti cambiano in ogni gara».

CROLLO VARESE – Niente da fare invece per Varese, che crolla nel primo atto contro il Wurzburg. I tedeschi passeggiano a Masnago, a coach Caja non bastano Avramovic e Cain: vincono gli ospiti 66-89, ipotecando il passaggio alla finale. Amara l’analisi del tecnico dell’Openjobmetis:«Era difficile competere con una squadra come la loro, lunga, fisica e con tanti tiratori da tre di qualità. Sono stati più bravi di noi».


Fonte: http://www.corrieredellosport.it/


Tagcloud:

@TheSergioGarcia of Spain holds his daughter Azalea Adele Garcia during the Par 3 Contest prior to…

NBA Top 10 Plays of the Night | April 10, 2019