Basket Serie A2, Bergamo travolge la Virtus Casino: 70-99

TORINO – Nell’anticipo della 26ª giornata Bergamo travolge in trasferta la Virtus Cassino, che sembrava condannata alla retrocessione diretta, ma dopo l’esclusione di Siena dalla Serie A2 potrebbe comunque sperare in una salvezza tramite i plpay out. I lombardi, invece, si confermano la terza forza del campionato e dopo quello su Rieti, raccolgono un altro successo. 

PRIMO TEMPO – Reduce da due trasferte contro Leonis Roma e Treviglio, la Virtus Cassino torna a giocare davanti al proprio pubblico, ma deve affrontare una delle migliori squadre del campionato: Bergamo. Roderick e Fattori firmano subito il parziale di 0-5 e si capisce subito quale sarà l’andazzo della partita. La Virtus Cassino insegue e non riesce mai ad avvicinarsi agli ospiti. Dopo 5′ i padroni di casa sono già doppiati: 6-12. Al termine del primo quarto il risultato è 17-28.

SECONDO TEMPO – Castelluccia prova una timida reazione ad inizio del secondo periodo, ma Bergamo firma un altro parziale di 22-12 e allunga ulteriormente. All’intervallo Cassino è già sotto di 21 punti, 29-50. Ad inizio ripresa Rodercik continua a martellare dall’arco e Bergamo si avvia verso la seconda vittoria cosnsecutiva dopo quella su Rieti. A fine terzo quarto gli ospiti sono addirittura sul +31. Una sfida a senso unico, dominata da Bergamo: il risultato finale è 70-99.


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta