Tapp: “Possiamo fare bene e sono entusiasta di iniziare ad integrarmi con la squadra”

Ufficio Stampa Bergamo

Di

Hannah Tapp è a Bergamo.

La centrale americana, dopo il lungo percorso estivo con la Nazionale americana, è volata in Italia per indossare la maglia della Zanetti Bergamo.

Pronta a iniziare la nuova avventura, a conoscere la città, le nuove compagne, il nuovo allenatore. Curiosa e decisa a prendere molto da questa esperienza ma anche, e soprattutto, a dare molto alla sua nuova squadra. Al punto di ammettere di aver detto sì a Bergamo perché 

La scorsa stagione ha vestito la maglia de Il Bisonte Firenze. Un infortunio l’ha costretta a lasciare l’Italia al termine del girone di andata. Per lei è poi iniziato un lungo cammino. Ce lo racconta…

Hai lavorato con il gruppo che ora è in Giappone per i Campionati Mondiali. Dove può arrivare la tua Nazionale?

Che cosa provi arrivando a Bergamo?

Ecco, appunto, integrarti con le compagne. Arrivi già atleticamente pronta, ma quanto ci vorrà per entrare negli schemi della squadra?

Hai già parlato con Bertini? Sai qual è la sua filosofia di gioco?

Qual è stato il momento migliore nella tua carriera fino ad ora?

Qual è la prima cosa che vuoi fare a Bergamo?

Cosa ti mancherà di più di casa?

Hai un idolo sportivo?

Chi è la tua migliore amica nel mondo della pallavolo?

Qual è la tua migliore qualità?

E il tuo peggior difetto?

Qual è l’ultimo libro che hai letto?

Cosa ti piace fare nel tuo tempo libero?

Cosa ti annoia?


Fonte: http://www.volleynews.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.