Medei sul caso Kovar: “Jiri ha commesso una grande stupidaggine”

Kovar

Di

In un’intervista rilasciata al Resto del Carlino, Giampaolo Medei ha espresso il suo parere sul caso Kovar, squalificato fino al prossimo 30 novembre:

Era giunta nella serata di lunedì la sentenza del Tribunale nazionale antidopingsqualifica di 4 mesi per la positività al Thc metabolita (principale sostanza psicoattiva presente nella cannabis).

La durata risulta minore per lo schiacciatore 29enne, in quanto lo stop è scattato da ieri e terminerà il 30 novembre, tenendo però conto dei due mesi di inattività durante la off season.


Fonte: http://www.volleynews.it/

Potrebbero interessarti

I commenti sono chiusi.