in

Al via il quadrangolare di serie B1 del trentasettesimo memorial Taverna

Foto Molaschi

Di

La Chromavis Abo Offanengo non ha deluso le attese.

Davanti al pubblico amico del PalaCoim, la squadra cremasca ha battuto l’ostica l‘Iseo Serrature Pisogne per 3-0.

Gara a trattiequilibrata ma alla distanza la maggiore esperienza delle ragazze di coach Nibbio sono state decisive per il successo.

Offanengo scende in campo con il classico sestetto: Nicolini opposta a Minati, Porzio e Dalla Rosa in 4, Cheli e Gentili centrali, Gianpietri libero. Le bresciane camune rispondono con Bortolot e Stroppa in diagonale, Marcone e Cortelazzo schiacciatrici, Dall’Acqua e Mazzoleni in posto 3 e Rolando libero.

Il primo parziale è equilibrato. A Porzio risponde stroppa (13-12), ma sul 16-16 il turno di servizio di Dalla Rosa (otto a zero) spezza la resistenza delle camune. La musica non cambia nel secondo parziale: a metà Offanengo allunga (19-12) ed amministra il vantaggio.

Nonostante il cambio di marcia con Brumat al posto di Cortelazza, Nicolini chiude. Il terzo parziale si apre con una novità in casa Pisogne: Berlassini al posto di Dall’Acqua. Da un inizio lento la Chromavis Abo passa ad un ritmo più veloce (16-13). Nibbio da spazio alle seconde linee, Marchesi, Raimondi e Rancati. La risposta è immediata (25-16).

Successo delle cremasche che come l’anno scorso conquistano la finale. Porzio e compagne dovranno aspettare la seconda semifinale, programmata per mercoledì 3 ottobre tra Vinilgomma Ospitaletto e Pneumax Lurano, per conoscere l’atto conclusivo del quadrangolare che s terrà sabato 6 ottobre a partire dalle 15.30 al PalaCoim di Offanengo.

Intanto il Taverna come da programma prosegue con l’ultimo torneo, il memorial Scali-Ginelli, Under 18, questa sera (martedì 2 ottobre) scenderanno in campo Volley 2.0 Crema e Volley bergamo.

Fischio d’inzio alle 21 al PalaBertoni di Crema.

Chromavis Abo Offanengo-Iseo Serrature Pisogne 3-0 (25-17, 25-18, 25-16)

Chromavis Abo Offanengo: Porzio 4, Gentili 7, Minati 8, Dalla Rosa 11, Cheli 15, Nicolini 2, Giampietri (L), Rancati 1, Marchesi 1, Raimondi. N.e.: Colombetti (L), Russo. All.: Nibbio.

Iseo Serrature Pisogne: Cortellazzo 3, Mazzoleni 9, Stroppa 7, Marcone 10, Dall’Acqua 3, Bortolot 2, Rolando (L), Brumat, Costamagna, Pacchiotti (L), Berlassini 2. N.e.: Rocca, Filippi. All.: Rondinelli.


Fonte: https://www.volleynews.it/


Tagcloud:

NBA – Chris Dudley (Blazers) coinvolto in una rissa con Brett Kavanaugh nel 1985

Lambretta-Pirelli, a Colonia una versione speciale