in

NBA, i Los Angeles Lakers sconfitti a Denver. Toronto Raptors show

ROMA – Seconda sconfitta consecutiva dei Los Angeles Lakers che dopo il ko allo Staples Center contro gli Orlando Magic vengono battuti anche in Colorado dai Denver Nuggets (117-85). Partita in equilibrio solo per due quarti, poi nel terzo periodo la squadra di Michael Malone realizza il parziale decisivo (31-21) e negli ultimi 12 minuti di gioco allarga ulteriormente il divario chiudendo sul +32. Per Denver è e ottiene il 14esimo successivo in questo avvio di stagione: non bastano ai Lakers i 21 punti di Kyle Kuzma e 14 di LeBron James. Per i Nuggets brillano Paul Millsap (20 punti e 11 rimbalzi), Jamal Murray (20 punti) e Malik Beasley (20 punti). Doppia doppia anche per Mason Plumlee: 10 punti e 10 rimbalzi. Successo importante per i Toronto Raptors che superano in trasferta 122-114 i Memphis Grizzlies ottenendo il diciottesimo successo stagionale (miglior record della Lega), il sesto consecutivo. Tutto il quintetto titolare dei Raptors va in doppia cifra: doppia doppia per Kawhi Leonard che realizza 17 punti (5/11 dal campo) e 10 rimbalzi. Bene anche Kyle Lowry con 24 punti. A Memphis non bastano i 27 punti di Marc Gasol.
    
INDIANA, ATLANTA E DETROIT OK – Nelle altre sfide della notte NBA successo degli Indiana Pacers in casa dei Phoenix Suns (109-104), degli Atlanta Hawks in trasferta contro i Miami Heat (115-113) e dei Pistons che a Detroit hanno battuto i New York Knicks 115-108 (30 punti per Blake Griffin).


Tagcloud:

Alonso correrà di nuovo la 24 Ore di Daytona

Lube Civitanova vs. Zenit Kazan | Highlights | FIVB Club World Championship 2018