in

NBA – Golden State: l'importanza di Kevon Looney per Steve Kerr

NBA - Golden State: l'importanza di Kevon Looney per Steve Kerr

Intorno al quartetto All-Stars (Stephen Curry, Klay Thompson, Kevin Durant e Draymond Green), i Warriors hanno alternato di stagione in stagione diversi centri (Zaza Pachulia, David West, JaVale McGee …) ma senza fermarne uno. In questi anni, però, hanno fatto maturare alle loro spalle Kevon Looney, che ha acquisito sempre più importanza – specialmente adesso che il nuovo pivot sarà un DeMarcus Cousins out fino all’anno nuovo -. Tanto che Steve Kerr ha avuto paura di vederselo sfuggire da Golden State questa estate alla ricerca di un contratto migliore. Già, perché tra tanti milionari in doppia cifra Looney è stato confermato per la prossima stagione con il salario minimo… Strano perché è stato molto utilizzato da Kerr, come nei playoff dove ha mostrato la capacità di switchare su James Harden per tenere in difesa l’uno contro uno contro il cannoniere avversario più pericoloso. “Mi piacerebbe che lguadagnasse più soldi e ne fosse soddisfatto”, dice Steve Kerr. “Lo merita. Spero che rimanga qui.”

Fonte: http://www.pianetabasket.com/


Tagcloud:

La nuova serie A – 06: Il fascino di coach Brown per una Fiat rivoluzionata

Tuscania: gli ultimi due appuntamenti prima del campionato