Basket Serie A, Torino crolla a Milano. Cremona trionfa dopo l'overtime a Sassari

TORINO – Dopo le vittorie contro Reggio Emilia e Sassari la Fiat Auxilium si ferma: contro l’Olimpia Milano il vantaggio di Torino dura solo un minuto. Dopo un 0-4 di parziale, la squadra di Pianigiani prende il controllo della sfida e domina in lungo e in largo. A Cremona servono i supplementari per vincere in casa di Sassari e staccare Avellino, sconfitta sul campo di Trento. Venezia resta al secondo posto grazie alla grande rimonta in trasferta a Bologna. Il programma si chiude con il posticipo del 4 marzo tra Cantù e Brindisi.

KO FIAT – Milano risponde allo 0-4 iniziale di Torino con un contro parziale di 18-5: la squadra di Pianigiani prende il comando della partita e non molla il timone fino al termine. Dopo il primo quarto l’Olimpia è già in doppia cifra di vantaggio: 35-22. Amedeo Della Valle segna 21 punti ed è il protagonista della serata: Torino non riesce a contenere gli attacchi della capolista e crolla sotto i colpi di Milano. All’intervallo la sfida è già ipotecata: 61-34. Tra terzo e ultimo periodo Milano si limita a gestire gli avversari e trionfa 110-91. Dopo due vittorie consecutive Torino riassapora la sconfitta 

GLI ALTRI RISULTATI – Nel lunch match Cremona deve imporsi sul campo di Sassari solo dopo l’overtime. Un quarto a testa fino alla sirena: poi l’allungo decisivo per la squadra di Meo Sacchetti che permette di vincere in trasferta 100-105. Varese batte Reggio Emilia 92-80, Pistoia non riesce a staccarsi dalla coda della classifica e cade in casa contro Trieste. Trento s’impone 97-79 sulla Sidigas Avellino. 


Fonte: http://www.tuttosport.com/

Potrebbero interessarti

Lascia una risposta